change language
sei in: home - la comunità - liturgia...astevere newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Liturgia per l'Africa a Roma, in occasione del Sinodo. Migliaia di persone accolgono i vescovi africani nella basilica e in piazza Santa Maria in Trastevere


 
versione stampabile

Liturgia per l'Africa a Roma, in occasione del Sinodo. In migliaia accolgono i vescovi africani e gremiscono la basilica e la piazza di Santa Maria in Trastevere. 
18 ottobre 2009

Una straordinaria liturgia africana, con canti e danze, ha riunito nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, per iniziativa della Comunità di Sant'Egidio, 65 vescovi che partecipano in questi giorni al Sinodo Speciale per l'Africa. All'altare, con il card. Roger Etchegaray, presidente emerito del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace, anche mons. Vincenzo Paglia, delegato della CEI per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, che ha voluto ricordare il 4 ottobre 1992, quando ''dopo anni di guerra e' stata raggiunta qui a Roma la desiderata pace in Mozambico''.

Nella piazza di Santa Maria in Trastevere, gremita come la Basilica,
giovani di 100 paesi hanno assistito al rito dai maxi schermi e hanno poi dato vita ad una grande festa con cibi e musiche africane. ''Viviamo - ha detto da parte sua il card. Etchegaray - un momento significativo per continente africano, chiamato alla grande sfida della pace, e a rispondere alle attese di giustizia del suo popolo, alle quali la Comunita' di Sant'Egidio aiuta a rispondere con la cura dei malati di Aids, affidata al Progetto DREAM, e la protezione dei bambini, che in molte situazioni in Africa non vengono censiti alla nascita, e anche qui, se nati da immigrati, non ottengono la cittadinanza''.
La Comunità di Sant’Egidio è oggi una realtà ecclesiale profondamente radicata nella vita di molti Paesi africani e nelle loro Chiese.

L’impegno nella preghiera e nella vita spirituale, nella comunicazione del Vangelo, nel servizio ai poveri, nella cura dei malati di Aids, nell’umanizzazione delle carceri, nell’educazione alla pace dei bambini caratterizza la presenza delle Comunità di Sant’Egidio che, là dove sono presenti, si mettono “a servizio della riconciliazione, della giustizia e della pace”.

L’Africa e la sua Chiesa sono nel cuore della Comunità di Sant’Egidio. (fonte AGI)

 

Video

Saluto del Cardinale Roger EtchegarayOmelia di Mons. Vincenzo PagliaSaluto di Andrea RiccardiVideoNews

Immagini

NEWS CORRELATE
5 Gennaio 2018
CONAKRY, GUINEA

Il ministro degli Esteri Alfano visita il centro Dream di Conakry "Qui i sogni si trasformano in realtà"

IT | DE | PT
22 Dicembre 2017
NAKURU, KENYA

In certe parti del mondo, l'acqua è il più bel regalo di Natale: una cisterna per le detenute di Nakuru in Kenya

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
19 Dicembre 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio ad Addis Abeba incontra il Presidente della Commissione dell'Unione Africana Moussa Faki

IT | DE | FR | NL
14 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Visita online il presepe di Sant'Egidio: Gesù accolto da poveri, malati, chi non ha casa, e uomini di ogni fede

IT | ES | DE | FR | CA | NL
1 Dicembre 2017

​​World AIDS Day, Sant’Egidio: curare l’Africa è, oggi ancor di più, curare le sue donne

IT | DE | PT | NL | HU
30 Novembre 2017

Europa e giovani migranti, il futuro va creato in Africa. Un articolo di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
27 Febbraio 2018
Avvenire
Cei. Atterrati a Roma 113 profughi. «La cooperazione fra istituzioni fa miracoli»
25 Febbraio 2018
kathpress
Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen
25 Febbraio 2018
Domradio.de
"Gräben zuschütten"
25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“
24 Febbraio 2018
Avvenire
A spasso per Milano aiutando l'Africa
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

1693 visite

1514 visite

1521 visite

1561 visite

1492 visite
tutta i media correlati