change language
you are in: home - friendsh...the poor - the youngest - bravo! programme - the news...n uganda newslettercontact uslink

Support the Community

  

The news of BRAVO! In Uganda, birth registration are the sign of a season of peace for a new generation in Uganda


 
printable version

 The news of BRAVO!
In Uganda, birth registration are the sign of a season of peace for a new generation.
3 marzo 2010

In February the Communities of Sant’Egidio of Adjumani e Moyo, two areas of North Uganda, began the birth registration campaign of the children of the School of Peace.

North Uganda was only recently able to live a certain stability and security after a 20 years long civil war. A very high number of children are orphans because of the war and their birth was never registered. These are children who "do not exists".

As a concrete sign of protection and support to a new generation, that finally lives at peace after 20 years, the Community of Sant'Egidio, through the Bravo  program, is working to assure birth registration to children and adolescents.

After a careful work in finding the datas of  birth of the children, the first 138 request of registration were introduced to the relevant offices. The birth certificates finally arrived! A party was held to celebrate the event and each child received his or her birth certificate.

The children were happy and proud to "exists". They all received their certificate with joyful expectation. Their names are now carefully stored and the children will never again be "invisible". They are going to be able to complete the school cycle and, maybe, even attend college. A differetn future is now open for the first 138 children.


Many more will follow…

 

 

Approfondimenti

La Comunità di Sant’Egidio in Nord Uganda e l’impegno per la pace

Dopo vent'anni dì guerra civile, milioni di profughi e molte vittime civili, il 29 giugno 2007, a Juba, veniva firmato il terzo protocollo del processo di pace per il Nord Uganda, tra il Governo ugandese e la guerriglia della Lord’s Resistence Army (LRA). Si è trattato di un accordo per la cessazione delle ostilità tra il governo ugandese e i ribelli della LRA. Il documento, frutto delle trattative di Juba, nel sud del Sudan, è stato approvato anche grazie alla mediazione della Comunità di Sant'Egidio. Era il primo passo verso una pace duratura.

Come è noto il conflitto in Nord Uganda è stato uno dei più violenti e sanguinosi del continente africano. Oggi il conflitto è fermo, ma le ferite lasciate dalla guerra, soprattutto tra i bambini, sono ancora molto profonde.

Le “Scuole della Pace”, presenti in diverse località del Nord Uganda, sono centri completamente gratuiti, gestiti a titolo volontario dai membri della Comunità di Sant’Egidio e coinvolgono centinaia di bambini e adolescenti resi particolarmente vulnerabili a causa della guerra civile e delle sue conseguenze. Sono scuole dove ,oltre all’alfabetizzazione, si impara a vivere insieme in pace e in amicizia.

Le “Scuole della Pace” di Adjumani e Moyo dal 2002 hanno un’attenzione particolare agli orfani e ai ragazzi rapiti durante gli attacchi dei ribelli, che ora sono tornati nei loro villaggi. Si è ricostruito un tessuto sociale e familiare per il loro inserimento a casa, è stata garantita la possibilità di tornare a scuola e di accedere alle cure sanitarie. Molti dei ragazzi coinvolti in questo programma ora si impegnano volontariamente nella “Scuola della Pace” a sostegno dei bambini.

Immagini

Sostieni Bravo! con una donazione

Scrivi a BRAVO!
 

Segreteria del programma BRAVO!

Tel +39 06 89922406

Scrivi a BRAVO!


 ALSO READ
• NEWS
November 6 2017
NEW YORK, UNITED STATES

Sant'Egidio at the UN Security Council to report on the situation in the Central African Republic

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
October 9 2017
ROME, ITALY

German President Steinmeier visits the Community of Sant'Egidio: ''make the world a peaceful place''

IT | EN | DE | ID
October 5 2017

October 5th, World Teachers' Day 2017: Let everyone go to school... of language, culture, and peace!

IT | EN | ID
October 4 2017
ROME, ITALY

A Conference remembering the 25 years from the signing of the peace in Mozambique: The Italian model that has given hope to Africa

IT | EN | DE | PT
October 4 2017

25 years of peace in Mozambique: the history of a country getting out of war and poverty

IT | EN | ES | DE | PT | ID
September 25 2017
JOS, NIGERIA

The Spirit of Assisi in Nigeria: in Jos Christians and Muslims in dialogue to open new Paths of Peace

IT | EN | ES | DE | CA
all news
• PRINT
February 26 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

February 23 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

February 22 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

February 21 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

February 21 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

February 7 2018
Vaticannews

“Fare pace”: la diplomazia della speranza cristiana di Sant’Egidio

all press releases
• DOCUMENTS

''Entente de Sant'Egidio'': Political Agreement for Peace in the Central African Republic

Libya: The humanitarian agreement for the region of Fezzan, signed at Sant'Egidio on June 16th 2016 (Arabic text)

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

all documents