change language
sei in: home - amicizia...i poveri - amici in carcere - amici in...d'avorio newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Amici in carcere. Una visita alla prigione di Grand Bassam, in Costa d'Avorio


 
versione stampabile

Amici in carcere: Una visita alla prigione di Grand Bassam, in Costa d'Avorio
9 maggio 2010

La prigione di Grand Bassam (antica capitale della Costa d'Avorio, a 40 chilometri dall'attuale capitale economica Abidjan) è una delle tante "piccole prigioni", frequenti nelle città minori della Costa d'Avorio.

Ospita 150 detenuti, tra cui, attualmente, anche 9 donne e due minori. Nella prigione ci sono problemi di diverso tipo, in particolare sanitari e alimentari. La Comunità di Sant'Egidio da tre anni si è fatta vicino ai detenuti, soprattutto alle donne, anche con un lavoro di sostegno legale.

L'8 maggio, in occasione della sua visita in Costa d'Avorio, Andrea Riccardi, con una delegazione della Comunità proveniente da paesi europei e africani, si è recato a visitare la prigione ed a parlare con i prigionieri.

Nel corso dell'incontro, questi hanno raccontato le loro difficoltà, in particolare per ciò che riguarda l'assistenza legale. Infatti, la carenza di sostegno a questo livello impedisce, soprattutto ai più poveri e agli stranieri, di potersi difendere e quindi di uscire in tempi ragionevoli: l'attesa di giudizio a volte può essere "eterna" anche per reati leggeri, che prevedono pene con meno di un anno di reclusione. Con l'aiuto della Comunità, però, già 10 di loro hanno ottenuto il riconoscimento della fine pena e quindi la libertà.

I detenuti hanno anche sottolineato la speranza suscitata dalla vicinanza della Comunità, soprattutto per il lavoro di reinserimento, anche lavorativo, che viene effettuato per coloro che hanno terminato la pena e sono usciti dalla prigione.


NEWS CORRELATE
4 Gennaio 2018
PADOVA, ITALIA

'Tutti abbiamo servito tutti': una lettera dal carcere racconta il pranzo di Natale

22 Dicembre 2017
NAKURU, KENYA

In certe parti del mondo, l'acqua è il più bel regalo di Natale: una cisterna per le detenute di Nakuru in Kenya

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
28 Ottobre 2017
BLANTYRE, MALAWI

Dall'abisso alla luce dopo 10 anni: la storia vera di un'ingiustizia riscattata con l'amore in Malawi

IT | EN | ES
26 Settembre 2017
ABIDJAN, COSTA D'AVORIO

Preghiera per la pace in Costa d'Avorio: l'incontro interreligioso #PathsofPeace promosso da Sant'Egidio ad Abidjan

IT | FR | HU
14 Agosto 2017
MAROUA, CAMERUN

Imparare a leggere e a scrivere in carcere: inizia qui la libertà


Il programma "Liberare i prigionieri" per i ragazzi di strada in Cameroun
IT | ES | DE | FR
31 Luglio 2017

'E adesso la palla passa a me': storie di solitudine, riscatto e umanizzazione in carcere


Un libro di Antonio Mattone, una testimonianza di dieci anni di volontariato con i detenuti
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
2 Gennaio 2018
Il Messaggero - ed. Civitavecchia
La comunità di Sant'Egidio offre il pranzo ai detenuti
29 Dicembre 2017
Avvenire
Kenya, Natale in cella. Adesso arriva l'acqua
29 Dicembre 2017
La Stampa
Sant’Egidio e il pranzo della serenità nel carcere
7 Dicembre 2017
Famiglia Cristiana
E ora l'Europa si accorge dell'Africa
24 Novembre 2017
La Repubblica - Ed. Firenze
Fuori dal carcere: la guida per orientarsi in città
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

678 visite

708 visite

815 visite

855 visite

687 visite
tutta i media correlati