change language
sei in: home - amicizia...i poveri - amici in carcere - i luoghi... impegno - europa newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Europa


 
versione stampabile

In Europa

In Europa siamo presenti nelle carceri di alcuni paesi:
          in Germania
          in Belgio
          in Italia

La realtà europea è certamente molto diversa da quella africana o latino americana. I diritti fondamentali della persona sono tutelati dalla legge, ma non sempre la legge è uguale per tutti. In Europa i più poveri vengono penalizzati e talvolta subiscono la carcerazione a causa delle loro stesse condizioni di difficoltà. La disuguaglianza sociale rende più difficile l'applicazione delle leggi e il rispetto dei diritti. Per i detenuti più poveri, molto numerosi, al disagio della reclusione si aggiunge una ridotta capacità di difesa, mancando essi di appoggi esterni e di parenti cui fare riferimento; in più c'è da aggiungere la scarsezza di mezzi economici e le difficoltà connesse alla lingua straniera.

In Germania, in un braccio del carcere di Würzburg, sono internati una trentina di stranieri ai quali è stata rifiutata la domanda di asilo politico. Costoro vengono trattenuti in prigione per un periodo di 18 mesi, pur non avendo commesso alcun reato.  Vengono visitati settimanalmente dalle persone della Comunità divenute amiche e ricevono sostegno e aiuto legale.

In Belgio sono frequenti le situazioni di brevi carcerazioni, per piccoli reati, di persone senza fissa dimora che frequentano la nostra mensa di Anversa. L'amicizia creatasi alla mensa della Comunità continua nelle visite in carcere.

Anche in Italia sono evidenti gli svantaggi dei più poveri. Una parte prevalente dei detenuti è costituita da tossicodipendenti e immigrati e sono numerose le carcerazioni dei senza fissa dimora che frequentano i nostri centri di accoglienza


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Gennaio 2018
PADOVA, ITALIA

'Tutti abbiamo servito tutti': una lettera dal carcere racconta il pranzo di Natale

22 Dicembre 2017
NAKURU, KENYA

In certe parti del mondo, l'acqua è il più bel regalo di Natale: una cisterna per le detenute di Nakuru in Kenya

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
28 Ottobre 2017
BLANTYRE, MALAWI

Dall'abisso alla luce dopo 10 anni: la storia vera di un'ingiustizia riscattata con l'amore in Malawi

IT | EN | ES
14 Agosto 2017
MAROUA, CAMERUN

Imparare a leggere e a scrivere in carcere: inizia qui la libertà

IT | ES | DE | FR
31 Luglio 2017

'E adesso la palla passa a me': storie di solitudine, riscatto e umanizzazione in carcere

29 Luglio 2017
NAPOLI, ITALIA

Un pomeriggio di solidarietà con i detenuti del carcere di Poggioreale a Napoli

tutte le notizie
• STAMPA
2 Gennaio 2018
Il Messaggero - ed. Civitavecchia

La comunità di Sant'Egidio offre il pranzo ai detenuti

29 Dicembre 2017
La Stampa

Sant’Egidio e il pranzo della serenità nel carcere

29 Dicembre 2017
Avvenire

Kenya, Natale in cella. Adesso arriva l'acqua

24 Novembre 2017
La Repubblica - Ed. Firenze

Fuori dal carcere: la guida per orientarsi in città

23 Novembre 2017
Famiglia Cristiana

Quelle coperte che scaldano le notti degli ultimi di Roma

24 Settembre 2017
Notizie Italia News

Giovani stranieri in carcere

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

ALCUNI NUMERI DELLA SOLIDARIETA’ NEL 2012 DALLA COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Comunità di Sant'Egidio

Le carceri in Italia:tra riforma, sovraffollamento e problemi di bilancio. Analisi e proposte delle Comunità di Sant'Egidio

Comunità di Sant'Egidio

Mai così tanti in carcere nella storia dell’Italia Repubblicana

Comunità di Sant'Egidio

CALANO I REATI, MA CRESCONO GLI ARRESTI E LE DETENZIONI

tutti i documenti
• LIBRI

E adesso la palla passa a me





Guida Editori
tutti i libri

FOTO

258 visite

297 visite

244 visite

250 visite

244 visite
tutta i media correlati