change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
10 Giugno 2015 | ISABEL, FILIPPINE

"Fiesta" a Matlang, in Filippine, dove il tifone aveva seminato distruzione: apre la Scuola di pace e di speranza

"Oggi non ci sentiamo più isolati, Sant’Egidio ha costruito un legame di solidarietà per il quale siamo molto grati” ha detto mons. Du, il vescovo della zona colpita un anno fa, all'inaugurazione delle scuola, che ospita già 170 bambini.

 
versione stampabile

Un anno e mezzo fa il tifone Yolanda ha colpito duramente le Filippine, provocando in poche ore più di seimila morti e lasciando sedici milioni di persone senza una casa.

Sull’isola di Leyte, nonostante la popolazione abbia lavorato senza sosta, si vedono ancora i segni del suo passaggio: le palme da cocco spezzate, le strade interrotte, il buio pesto di notte, i black out programmati.

Lo shock e la paura si avvertono ancora tra la gente. Il mare e il paesaggio tranquillo, la vita di campagna lontana dalla frenesia della capitale Manila, uniti alla fede popolare e alla proverbiale gentilezza delle persone, sembrano mitigare il dolore per quanto è successo. La delegazione della Comunità di Sant’Egidio ha ricevuto una grande accoglienza. Ad attenderla c’era l’Arcivescovo di Palo Mons. John Du con alcuni sacerdoti, le autorità civili ma soprattutto le maestre, i bambini e le famiglie della scuola elementare appena ricostruita.

Non è stato facile completare l’edificio: i materiali e la mano d’opera scarseggiavano per le richieste in tutta la nazione, mentre pochi si sono spinti nella periferia estrema dell’isola. Nella zona non ci sono scuole pubbliche, mentre pochi si possono permettere di pagare le rette degli istituti privati. La Comunità ha potuto seguire le diverse fasi dei lavori, visitando fedelmente il villaggio di Matlang e la parrocchia “St. Augustine” che gestisce la scuola. Sei classi, fresche ed areate (il caldo si fa sentire parecchio), sono state completate in tempo per l’inizio dell’anno scolastico: tra asilo ed elementari sono già iscritti 170 bambini.

Le maestre e lo staff hanno ringraziato con commozione la Comunità per essere rimasta fedele nella vicinanza a quanti hanno sofferto e per aver donato loro una scuola “di speranza e di pace”, come recita la targa benedetta da Papa Francesco durante il suo viaggio nel gennaio scorso. I bambini, sorridenti ed emozionati, hanno espresso la loro gioia con balli e canti. L’arcivescovo, raccogliendo il sentimento di molti, ha detto: “Ricordo la mia visita a Roma ed il colloquio con la Comunità, hanno accolto subito la nostra richiesta di aiuto. Oggi non ci sentiamo più isolati, Sant’Egidio ha costruito un legame di solidarietà per il quale siamo molto grati”.  Dopo il taglio del nastro e la benedizione delle aule, si è svolta una vera e propria “fiesta” in stile filippino, un banchetto per tutti con le specialità del luogo, con la richiesta di continuare a far crescere la scuola e l’amicizia che si è creata.

 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Febbraio 2018
BARCELLONA, SPAGNA

Anche a Barcellona, la Guida per chi è senza dimora 'On menjar, dormir i rentarse'. Quest'anno diventa una APP, utile per chi ha bisogno di aiuto e per chi vuole aiutare

IT | ES | CA
11 Gennaio 2018
MALAWI

Vestiti nuovi per 160.000 bambini in Malawi

IT | ES | DE | FR | PT | NL | HU
6 Gennaio 2018

A Thiene, in Veneto, è stato istituito un indirizzo virtuale per chi è senza dimora: Via della Comunità di Sant'Egidio

22 Dicembre 2017
BANGLADESH

Non dimentichiamo il popolo rohingya: la seconda missione di Sant'Egidio nei campi profughi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
14 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Visita online il presepe di Sant'Egidio: Gesù accolto da poveri, malati, chi non ha casa, e uomini di ogni fede

IT | ES | DE | FR | CA | NL
14 Dicembre 2017
LIBIA

Libia: aiuti umanitari agli ospedali della regione del Fezzan

IT | ES | DE | FR | NL
tutte le news
• STAMPA
25 Febbraio 2018
kathpress

Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen

25 Febbraio 2018
Domradio.de

"Gräben zuschütten"

25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“

24 Febbraio 2018
Domradio.de

Im Dienst der karitativen Arbeit

22 Febbraio 2018
Br-Online

Interview mit Sant'Egidio Mitgründer Andrea Riccardi

22 Febbraio 2018
Sonntagsblatt

Die katholischen 68er

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
29 Ottobre 2014
Avvenire

Vescovi filippini: no al ripristino della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

Marco Impagliazzo

Saluto di Marco Impagliazzo alla liturgia di ringraziamento per il 47° anniversario della Comunità di Sant’Egidio

tutti i documenti
• LIBRI

Gesù porta della misericordia





Francesco Mondadori
tutti i libri