change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
28 Agosto 2015 | TOGO

Linciaggi in Togo, parte la campagna "io non ci sto"

Questa estate a Lomé sono stati registrati tre gravissimi episodi solo nel quartiere di Agoé: giovani bruciati vivi perché sospettati di furto. La risposta di Sant'Egidio, una grande mobilitazione popolare

 
versione stampabile

Linciaggi in Togo, parte la campagna "io non ci sto"Una reazione terribile, quasi una “moda” disumana, che toglie la vita invece di darla. Così sono diventati i linciaggi in Togo. Questa estate a Lomé, la capitale, tra luglio e agosto sono stati registrati tre gravissimi episodi solo nel quartiere di Agoé: giovani bruciati vivi perché sospettati di furto.

La Comunità di Sant’Egidio, che da anni è amica dei bambini di strada della zona, ha deciso di dire basta avviando la campagna “Io non ci sto”. Il fenomeno purtroppo è in preoccupante aumento perché accettato e valorizzato, come un mezzo di dissuasione, soprattutto dai giovani per i quali è quasi diventata una reazione normale, alimentata da messaggi sms con cui si segnalano la localizzazione dei furti e ci si impegna a bruciare i responsabili.
Ma se le “mode”, anche le più terribili, diventano facilmente abitudine, la Comunità è convinta che si possa avviare una tradizione contraria, quella del rispetto della legge e della vita umana, un valore troppo poco garantito nelle periferie delle grandi città africane.

Linciaggi in Togo, parte la campagna "io non ci sto"Il 15 agosto si è tenuta quindi una conferenza nel quartiere di Agoé, che ha riunito più di 150 persone. Alla Tavola rotonda hanno partecipato i capi tradizionali del quartiere, i rappresentanti della Chiesa cattolica, l’Imam della moschea centrale di Lomé e quello della moschea universitaria, due rappresentanti della Commissione per i diritti umani, due magistrati e un ufficiale della Gendarmeria. I relatori hanno ringraziato la Comunità per avere avuto il coraggio di affrontare un argomento di cui normalmente nessuno osa parlare. Tutti si sono impegnati a parlare con i loro giovani e con la popolazione, chiedendo l’aiuto e la presenza della Comunità per questa opera di sensibilizzazione.

Molto commovente è stata la testimonianza di una donna che ha raccontato l’atrocità del linciaggio di un giovane, Sadate, bruciato vivo. E’ intervenuta anche la madre di un ragazzo  di 16 anni che il giorno prima era stato vittima di un tentativo di linciaggio e che solo l’intervento di alcuni giovani della Comunità ha potuto sottrarre al linciaggio.

Linciaggi in Togo, parte la campagna "io non ci sto"La Comunità ha quindi proposto un appello contro la vendetta popolare che è stato firmato da tutti i presenti e che vuol essere uno strumento di trasmissione della cultura della vita in tutta la città di Lomé. La tavola rotonda, che è stata seguita dai principali media nazionali, si è conclusa con una preghiera e una marcia silenziosa in memoria delle vittime dei linciaggi.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Febbraio 2018
MACERATA, ITALIA

Macerata, solidarietà di Sant’Egidio con le vittime: una delegazione visita i feriti in ospedale

IT | ES
3 Novembre 2017
LOME, TOGO

In Togo l'incontro per la pace e il dialogo tra le religioni ''Chemin de Paix''

IT | ES | FR
30 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

Visita di solidarietà di Andrea Riccardi al lavoratore bengalese aggredito a Roma

29 Ottobre 2017

Agguato contro due lavoratori stranieri a Roma, la condanna di Sant'Egidio: fermare la predicazione dell'odio

17 Ottobre 2017
LOME, TOGO

Telemedicina per i bambini di strada e gli anziani in Togo: dove scienza e solidarietà si alleano

IT | ES | FR
7 Giugno 2011

Napoli (Italia): "Facciamo la pace" a Scampia, con il Paese dell'Arcobaleno

IT | ES | DE | CA | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
16 Ottobre 2017
Radio Vaticana

Al ghetto di Roma "Marcia della memoria" per non dimenticare

14 Ottobre 2017
Il Gazzettino - ed. Padova

"Games4Peace": integrazione con calcio, pallavolo e giochi

27 Agosto 2017
Avvenire

L'intervista . «Un no all'odio. Vivere insieme si può»

22 Agosto 2017
Il Mattino di Padova

Lavorare per far crescere la "voglia di comunità" a Padova

29 Luglio 2017
Radio Vaticana

Indonesia, Giornata della gioventù asiatica: no all'estremismo

29 Giugno 2017
SIR

Migranti: Impagliazzo (Sant’Egidio), “il presidente del Togo sarà a Lampedusa per ricordare i morti nel Mediterraneo”

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
27 Gennaio 2018 | NAPOLI, ITALIA

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'appello finale del pellegrinaggio dei giovani europei ad Auschwitz (IT)

Per una città più umana: no alla violenza, sì alla pace

Appel pour la paix au Mali

Marco Impagliazzo

L'intervento del prof. Marco Impagliazzo

Bambini e ragazzi di origine straniera per una legge sulla cittadinanza nell’interesse del Paese

tutti i documenti
• LIBRI

Le città vogliono vivere





Giuliano Ladolfi Editore

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri

VIDEO FOTO
3:11
Clochard aggrediti selvaggiamente a Genova

98 visite

94 visite

110 visite

115 visite

102 visite
tutta i media correlati