change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
21 Settembre 2015

Sant’Egidio in Repubblica Ceca accanto ai rifugiati

Una festa organizzata dalla Comunità di Sant'Egidio di Praga nel campo profughi di Kostelec nad Orlicí ridona speranza ai rifugiati

 
versione stampabile

Il numero di profughi giunti nella Repubblica Ceca non è ancora troppo alto, ma le Comunità di Sant’Egidio della Repubblica Ceca sono presenti accanto ai profughi e si impegnano a trasmettere, nella società e nella Chiesa, le ragioni dell’accoglienza verso chi fugge dalla guerra.

In questi mesi è cresciuta l’amicizia con i rifugiati che alloggiano nel centro di accoglienza di Kostelec nad Orlicí, a un centinaio di chilometri da Praga. Qui vivono 160 persone che hanno fatto richiesta di asilo politico, provenienti da Siria, Iraq, Ucraina, Kirghizistan, Nigeria e altri paesi. 

 Il 20 settembre, per gli ospiti del centro di accoglienza è stato un grande pomeriggio di gioia e di festa con Sant’Egidio. Si è ballato, cantato, mangiato e, soprattutto, si è vissuto insieme in amicizia. Samir, giovane siriano, ha detto: "Grazie che siete venuti e che ci trattate con rispetto. Avevamo bisogno di vedere che almeno qualcuno ci sorride, non ci rifiuta e parla con noi. È questo che ci da la forza di sperare".

Alla festa hanno partecipato anche alcuni rappresentanti di parrocchie di Praga, che hanno chiesto aiuto alla Comunità per mettere in pratica l’invito di Papa Francesco ad accogliere i rifugiati.

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Febbraio 2018

Mediatori interculturali, fattore di integrazione in una società plurale: oggi consegna dei diplomi

IT | ID
30 Gennaio 2018
PARIGI, FRANCIA

Bienvenue! L'arrivo a Parigi di 40 profughi siriani grazie ai corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR | CA | ID
15 Gennaio 2018

Papa Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione: il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

13 Gennaio 2018

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati: il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2018

18 Dicembre 2017

Giornata Internazionale dei diritti dei migranti: per una cultura del dialogo, dell'accoglienza, dell'inclusione

IT | ES | DE | FR | CA
28 Novembre 2017

Profughi, corridoi umanitari: giovedì il primo arrivo dall'Africa

IT | ES | CA
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

21 Febbraio 2018
OnuItalia

Rohingya: la crisi nei colloqui di Sant’Egidio con la premier del Bangladesh

14 Febbraio 2018

Der Weg bleibt beschwerlich

8 Febbraio 2018
SIR

Migrazioni: Pompei (Comunità Sant’Egidio), “nuove modalità di ingresso in Italia più flessibili ed efficienti”

30 Gennaio 2018
La Vanguardia

Treinta sirios llegan a Italia con los llamados "corredores humanitarios"

29 Gennaio 2018
Agenzia Fides

Asia/Bangladesh - Una scuola per i bambini profughi Rohingya

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Il grande viaggio





Leonardo International
tutti i libri

FOTO

361 visite

383 visite

363 visite

464 visite
tutta i media correlati