change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
16 Febbraio 2016 | MONACO, GERMANIA

Side event di Sant'Egidio alla Conferenza Internazionale sulla sicurezza di Monaco di Baviera

Il dialogo interreligioso sulla via della pace e la tutela delle minoranze in Medio Oriente

 
versione stampabile

Alla Conferenza internazionale sulla sicurezza di Monaco di Baviera, la Comunità di Sant'Egidio ha organizzato, in collaborazione con la Fondazione Hanns-Seidel, una conferenza sul tema "Situazione dei cristiani e dei  rifugiati Yezidi negli Stati vicini alla Siria", alla presenza del ministro federale per la cooperazione e lo sviluppo economico, Gerd Müller, rappresentanti della minoranze cristiane e Yezidi di Siria e Iraq, il relatore speciale delle Nazioni Unite sulla libertà religiosa e ideologica, Prof. Heiner Bielefeldt, e l'Arcivescovo Schick, presidente della Commissione per la Chiesa universale della Conferenza episcopale tedesca.

Diversi partecipanti hanno indicato a questo riguardo il modello degli incontri interreligiosi nello spirito di Assisi, organizzati dal 1987 dalla Comunità di Sant'Egidio. 

 Il Prof. Klaus Reder della Comunità di Sant'Egidio ha affermato la necessità di risolvere il conflitto, a partire dall’ invio di aiuti umanitari per alleviare le sofferenze della popolazione nelle regioni di crisi. Ha riferito del nuovo progetto pilota della Comunità di Sant'Egidio e la Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia, per la costituzione di canali umanitari in collaborazione con il governo italiano, che emetterà visti per profughi siriani in Libano e altri profughi dell’Africa sub sahariana in Marocco, così che potranno entrare in modo sicuro in Italia, dove richiederanno quindi asilo politico. Questo progetto rappresenta un modello per evitare ulteriori vittime nel Mediterraneo, e può essere imitato in futuro da altri paesi europei.



 LEGGI ANCHE
• NEWS
31 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

La Comunità di Sant’Egidio ricorda il prof. Joachim Gnilka scomparso a Monaco all’età di 90 anni.

IT | DE
30 Gennaio 2018
BANGUI, REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Chantal, Elodie e le altre: storie di bambini e non solo in cura con il programma DREAM a Bangui, capitale del Centrafrica

IT | ES | DE | FR | CA | NL
30 Gennaio 2018

Questa mattina l'arrivo a Roma dei primi corridoi umanitari del 2018 dalla Siria: la via della speranza

IT | ID
28 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

'Il piatto più buono è quelllo dell'amicizia': lo offre Sant'Egidio a tanti amici nelle periferie di Monaco di Baviera

IT | DE
25 Gennaio 2018
ROMA, ITALIA

Centrafrica, il presidente Touadera a Sant'Egidio: prosegue il processo di pace, parte ora la nuova fase del disarmo

IT | ES | DE | FR | PT | CA | ID
24 Gennaio 2018

Centrafrica, domani il presidente in visita a Sant'Egidio: Colloqui sul processo di pace e incontro con la stampa

IT | PT
tutte le news
• STAMPA
26 Febbraio 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

25 Febbraio 2018
kathpress

Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen

25 Febbraio 2018
Domradio.de

"Gräben zuschütten"

25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“

24 Febbraio 2018
Domradio.de

Im Dienst der karitativen Arbeit

23 Febbraio 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Appello di Pace 2016

Nuclear Disarmament Symposium on the 70 th anniversary of the atomic bomb. Hiroshima, August 6 2015

Comunidad de Sant'Egidio

Un appello al popolo centrafricano e alla comunità internazionale per la riconciliazione nazionale

#savealeppo: salvare aleppo e proteggere i cristiani in medio oriente

tutti i documenti
• LIBRI

Fare Pace





San Paolo

La forza disarmata della pace





Jaca Book
tutti i libri