change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
21 Febbraio 2016

No alla pena di morte

Accogliamo con gioia l'appello del papa per la moratoria delle esecuzioni durante il Giubileo della Misericordia

Gli auguri di Francesco, durante l’Angelus, al Convegno Internazionale promosso domani a Roma dalla Comunità, ci impegnano a rafforzare la campagna per l’abolizione della pena capitale.Al congresso lavoreranno insieme ministri della Giustiziasia di Paesi abolizionisti che di Paesi mantenitori.Si attendono importanti passi avanti verso “Un mondo senza pena di morte”

 
versione stampabile

La Comunità di Sant’Egidio accoglie con gioia e rinnovato impegno il forte appello di Papa Francesco per una moratoria della pena capitale nel mondo, durante l’anno della Misericordia: deve essere fatto proprio dai governanti cristiani e allargarsi a tutti per giungere un giorno, che speriamo vicino, all’abolizione della pena di morte in ogni continente.

Parlando all’Angelus proprio del convegno internazionale promosso da Sant’Egidio, che si terrà domani a Roma, Francesco ci incoraggia a viverlo come un’occasione preziosa per permettere alla campagna per l’abolizione della pena capitale di fare importanti passi avanti. Si troveranno infatti insieme, la mattina alla Camera e il pomeriggio al Quirinale, ministri della Giustizia e rappresentanti di 30 Paesi sia abolizionisti che mantenitori: un convegno unico nel suo genere che cerca con serenità e competenza le vie per giungere a una moratoria universale della pena di morte.

In tanti anni di campagna contro la pena di morte – accompagnata dal sostegno attivo di migliaia di Comuni nel mondo che hanno aderito a “Città per la Vita” - abbiamo raccolto quei crescenti “segni di speranza” che vengono dall’opinione pubblica, di cui ha parlato il Papa. Senza dimenticare gli importanti progressi fatti a livello istituzionale: l’ultima votazione per la moratoria universale delle esecuzioni capitali all’assemblea generale dell’Onu, nel 2014, ha avuto il sorprendente successo di 114 Paesi a favore. Occorre far crescere, ad ogni livello delle società, delle istituzioni e dei governi, questo movimento.

Ci confortano le recenti abolizioni della pena capitale in Mongolia e quella dal codice penale in Costa d’Avorio, dopo che era stata già cancellata anni fa nella Costituzione. Lottiamo perché l’Africa sia, dopo l’Europa, il prossimo continente liberato dalla pena di morte.

Soprattutto oggi, in un mondo in cui si diffondono il terrorismo e la violenza diffusa - e con essi il tentativo di rispondere con altra violenza, magari di Stato, attraverso la reintroduzione della pena capitale – non bisogna abbassare la guardia nella campagna per l’abolizione. Occorre infine guarire i popoli dal fascino del rancore e della vendetta, se è vero che, anche quando diminuiscono le esecuzioni, troppo frequenti sono, in alcune zone del mondo, le uccisioni extragiudiziali e i linciaggi.

 

Leggi il discorso del papa

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Febbraio 2018
IRAQ

Iraq: preoccupazione di Sant'Egidio per il ricorso alla pena di morte

IT | ES | DE | FR
23 Gennaio 2018
PERU

La Comunità di Sant'Egidio di Lima agli incontri con papa Francesco in Perù

IT | ES | DE | FR | PT
19 Gennaio 2018
TORINO, ITALIA

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco. Il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

15 Gennaio 2018

Papa Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione: il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

13 Gennaio 2018

La Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato incoraggi l'Europa a promuovere e integrare - Seguire il modello dei corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
13 Gennaio 2018

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati: il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2018

tutte le news
• STAMPA
21 Febbraio 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

21 Febbraio 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

19 Febbraio 2018
Vaticannews

Appello della Chiesa Usa per salvare la vita di due condannati a morte

17 Febbraio 2018
Corriere della Sera

Dal palazzo alla tenda.Il cristianesimo in cammino

9 Febbraio 2018
Vaticannews

Spadaro: la geopolitica di Francesco è fondata sulla misericordia

8 Febbraio 2018
Avvenire

Il sociologo Bauman al Papa: «Sei la luce in fondo al tunnel» La testimonianza di Riccardi

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
10 Ottobre 2017

Nella Giornata mondiale contro la pena di morte visitiamo i condannati più poveri in Africa

18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

4 Ottobre 2015
STATI UNITI

Il Governatore del Missouri commuta la condanna di Kimber Edwards

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Intervista a Papa Francesco in occasione del viaggio apostolico in Svezia

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Uno sguardo su Cuba. L'inizio del dialogo





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

144 visite

228 visite

344 visite

132 visite

127 visite
tutta i media correlati