change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
8 Novembre 2016 | DOUALA, CAMERUN

Nel carcere di Douala, dove con il passaggio della Porta Santa si è compiuto il ''miracolo della solidarietà''

Da quando è stato celebrato il Giubileo nella prigione, i detenuti hanno dato vita a un movimento di misericordia nel carcere, sostenendo i prigionieri più in difficoltà.

 
versione stampabile

Anche nell’inferno di un carcere africano il passaggio della Porta Santa può far nascere la misericordia: detenuti che visitano altri detenuti, per lo più malati e anziani. La Comunità di Sant’Egidio, con frequenti visite e aiuti concreti, è presente da tempo nella prigione di Douala, la capitale economica del Camerun, dove il sovraffollamento (oltre 3 mila prigionieri in strutture costruite per accoglierne un migliaio) costringe un buon numero di detenuti a dormire per terra, all’aperto, con conseguenze immaginabili per la loro salute.

Quest’anno nel carcere, dove moltissimi sono ancora in attesa di giudizio e viene "ospitato" anche un gruppo di condannati a morte, l’avvenimento più importante è stato il passaggio della Porta Santa, costruita su idea di Sant’Egidio da artigiani locali che si sono offerti di realizzarla in legno e cartone. Un avvenimento così importante da ricevere una lettera di congratulazioni, scritta da Papa Francesco all’arcivescovo della città, mons. Samuel Kleda, che l'ha letta ai detenuti. ha scritto il Papa: "Che bella la vostra iniziativa di passare attraverso una Porta mobile del Giubileo, fabbricata con il cartone, per andare incontro a Lui! Il materiale è umile ma l’iniziativa è nobile".

Ma il passaggio della Porta Santa ha compiuto un miracolo di solidarietà. Da allora un numero consistente di detenuti, che già si riunivano per pregare e si preoccupavano di chi aveva più bisogno all’interno del carcere, ha iniziato a visitare, con il permesso del direttore, il reparto che ospita i malati e quello in cui sono reclusi alcuni anziani. Dimostrando, in questo Anno Santo, che anche in condizioni di vita estreme può vincere la misericordia.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Gennaio 2018
PADOVA, ITALIA

'Tutti abbiamo servito tutti': una lettera dal carcere racconta il pranzo di Natale

22 Dicembre 2017
NAKURU, KENYA

In certe parti del mondo, l'acqua è il più bel regalo di Natale: una cisterna per le detenute di Nakuru in Kenya

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
28 Ottobre 2017
BLANTYRE, MALAWI

Dall'abisso alla luce dopo 10 anni: la storia vera di un'ingiustizia riscattata con l'amore in Malawi

IT | EN | ES
14 Agosto 2017
MAROUA, CAMERUN

Imparare a leggere e a scrivere in carcere: inizia qui la libertà

IT | ES | DE | FR
31 Luglio 2017

'E adesso la palla passa a me': storie di solitudine, riscatto e umanizzazione in carcere

29 Luglio 2017
NAPOLI, ITALIA

Un pomeriggio di solidarietà con i detenuti del carcere di Poggioreale a Napoli

tutte le news
• STAMPA
2 Gennaio 2018
Il Messaggero - ed. Civitavecchia

La comunità di Sant'Egidio offre il pranzo ai detenuti

29 Dicembre 2017
Avvenire

Kenya, Natale in cella. Adesso arriva l'acqua

29 Dicembre 2017
La Stampa

Sant’Egidio e il pranzo della serenità nel carcere

24 Novembre 2017
La Repubblica - Ed. Firenze

Fuori dal carcere: la guida per orientarsi in città

23 Novembre 2017
Famiglia Cristiana

Quelle coperte che scaldano le notti degli ultimi di Roma

24 Settembre 2017
Notizie Italia News

Giovani stranieri in carcere

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

ALCUNI NUMERI DELLA SOLIDARIETA’ NEL 2012 DALLA COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO

Comunità di Sant'Egidio

Le carceri in Italia:tra riforma, sovraffollamento e problemi di bilancio. Analisi e proposte delle Comunità di Sant'Egidio

Comunità di Sant'Egidio

Mai così tanti in carcere nella storia dell’Italia Repubblicana

Comunità di Sant'Egidio

CALANO I REATI, MA CRESCONO GLI ARRESTI E LE DETENZIONI

tutti i documenti
• LIBRI

E adesso la palla passa a me





Guida Editori

Gesù porta della misericordia





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

147 visite

151 visite

148 visite

173 visite

136 visite
tutta i media correlati