change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
23 Novembre 2016 | BARCELLONA, SPAGNA

L'integrazione dei profughi è un segno del Giubileo: la storia di Diana, giovane rifugiata da Aleppo a Barcellona

 
versione stampabile

In occasione della chiusura del Giubileo della Misericordia, si è svolta nella basilica di Santa Maria del Mar a Barcellona una celebrazione organizzata dalla diocesi, con interventi e testimonianze sull'Anno Santo, tra cui quella di Diana, giovane profuga siriana fuggita da Aleppo, la sua città natale, che ora vive a Bercellona e insieme alla Comunità di Sant'Egidio visita gli anziani in istituto.

Integrar a los refugiados. Un signo del año jubilar

Riportiamo una parte della sua testimonianza:

"Oggi Aleppo è una delle città più tristi del mondo, solo in pochi conoscono l'amata città che vive ancora nel mio cuore e nella mia memoria. Nella mia Aleppo vivevamo insieme musulmani e cristiani di differenti confessioni, siriani, armeni, curdi, turchi, iracheni e palestinesi". Oggi le compagne di università di Diana sono rifugiate in 15 Paesi diversi. Ha raccontato che a Barcellona: "io e mia sorella abbiamo conosciuto la Comunità di Sant'Egidio a un Iftar durante il Ramadan alla Rambla del Raval. Due ragazze dalla Siria, che è un Paese musulmano, incontrano una comunità cattolica a Barcellona a una festa musulmana: l'avreste mai immaginato?! Allora compresi che quell'immagine rappresentava il mondo che vorrei, dove si realizzano la convivenza e l'amore".

“Da 5 mesi faccio parte di questa famiglia di Sant'Egidio, una famiglia che aiuta tutti, soprattutto i più poveri, e aiuta a curare le ferite del nostro cuore. Ho capito che le istituzioni accolgono, ma solo le comunità integrano, e ci offrono un luogo per continuare a vivere la nostra religiosità".

Queste parole sono state riprese poi dall'arcivescovo di Barcellona Mons. Juan José Omella, che ha sottolineato come questo debba essere il cammino di tutti i cristiani della diocesi, e ha ringraziato Diana per aver portato a Barcellona la voce di Aleppo e di tutta la Siria.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
18 Dicembre 2017

Giornata Internazionale dei diritti dei migranti: per una cultura del dialogo, dell'accoglienza, dell'inclusione

IT | ES | DE | FR | CA
28 Novembre 2017

Profughi, corridoi umanitari: giovedì il primo arrivo dall'Africa

IT | ES | CA
22 Novembre 2017

Anche in Belgio si aprono i corridoi umanitari per i profughi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
24 Luglio 2010

Si tiene a Barcellona, in Spagna, dal 3 al 5 ottobre, il prossimo Incontro di Preghiera per la Pace tra le religioni mondiali: "Famiglia di popoli, Famiglia di Dio"

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

21 Febbraio 2018
OnuItalia

Rohingya: la crisi nei colloqui di Sant’Egidio con la premier del Bangladesh

14 Febbraio 2018

Der Weg bleibt beschwerlich

2 Febbraio 2018
el Periódico

La brújula de los sintecho

1 Febbraio 2018
La Vanguardia

La dificultad de acceso a vivienda aumenta el riesgo de pobreza en Barcelona

1 Febbraio 2018
Flama.info

La Comunitat de Sant Egidi presenta la “Guia Michelin dels pobres” 2018

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
10 Ottobre 2017

Nella Giornata mondiale contro la pena di morte visitiamo i condannati più poveri in Africa

15 Aprile 2017
STATI UNITI

Fermate le esecuzioni in Arkansas in seguito all'esposto di un'azienda farmaceutica

18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

10 Ottobre 2015
STATI UNITI

La Comunità di Sant'Egidio lancia la prossima "Giornata Mondiale delle città per la vita"

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

12 Marzo 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

12 Marzo 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

9 Marzo 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

#savealeppo: salvare aleppo e proteggere i cristiani in medio oriente

tutti i documenti
• LIBRI

Lo Spirito di Assisi





San Paolo
tutti i libri

FOTO

486 visite

308 visite

299 visite

284 visite

340 visite
tutta i media correlati