change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
27 Agosto 2017 | ROMA, ITALIA

Comunicato stampa

Martedì 29 agosto un nuovo arrivo di profughi siriani con i corridoi umanitari: l'Europa può salvare e integrare

Alle 10:30 il benvenuto e la conferenza stampa all'aeroporto di Fiumicino con proposte concrete per uscire da scontri e polemiche sull'immigrazione. L'evento sarà trasmesso in diretta web

 
versione stampabile

Martedì 29 agosto giungeranno all’aeroporto di Fiumicino altri 35 profughi siriani dal Libano grazie ai corridoi umanitari promossi da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese. Con questo nuovo gruppo, costituito da famiglie con molti minori, sarà raggiunta la cifra di 900 persone, arrivate in sicurezza e legalmente in Italia, dal febbraio 2016, in accordo con i ministeri degli Esteri e dell’Interno.
Si tratta di un’alternativa concreta e ormai sperimentata ai viaggi della disperazione nel Mediterraneo e ai trafficanti di esseri umani. Un modello replicato in Francia, dove il 5 luglio scorso è giunto un primo contingente di profughi con lo stesso progetto ecumenico e di società civile in vigore in Italia.
L’accoglienza di domani a Fiumicino sarà anche l’occasione per illustrare alcune proposte in tema di immigrazione: risposte concrete che possono aiutare le istituzioni e l’opinione pubblica ad uscire da un clima avvelenato, in cui prevalgono troppo spesso scontri e polemiche al posto di soluzioni.

Intervengono Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, Masssimo Aquilante, ex presidente della FCEI, Mario Giro, viceministro degli Esteri, Donatella Candura, dipartimento Libertà Civili del ministero dell’Interno.

L’appuntamento per il benvenuto e una conferenza stampa di bilancio è alle 10.30 di martedì 29 agosto.
 
Per partecipare all’evento giornalisti e operatori dovranno arrivare alle partenze del Terminal 3 di Fiumicino (presso la rappresentazione dell’Uomo Vitruviano) entro non oltre le ore 09.30 per essere accompagnati nel luogo della conferenza. E' necessario accreditarsi inviando una mail a questo indirizzo: [email protected] indicando la testata giornalistica e il numero di tessera professionale o documento. E’ possibile utilizzare il parcheggio multipiano (uno speciale ticket per l’uscita verrà consegnato al momento dell’accredito).
Roma, 28 agosto 2017
 

AGENZIA NEV – NOTIZIE EVANGELICHE
SERVIZIO STAMPA DELLA FEDERAZIONE DELLE CHIESE EVANGELICHE IN ITALIA
tel. 06.4825120/06.483768, fax 06.4828728 - [email protected]

COMUNITA’ DI SANT’EGIDIO
Piazza di S. Egidio 3 – 00153 Roma - Tel 39.06585661  -  Fax 39.065883625


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Febbraio 2018

Gli auguri del pastore valdese Bernardini per i 50 anni di Sant'Egidio: continuiamo insieme per la pace, la giustizia, i corridoi umanitari

IT | HU
31 Gennaio 2018

Videoclip: i nuovi corridoi umanitari in un servizio del TG1

29 Gennaio 2018
PARIGI, FRANCIA

Bienvenue! L'arrivo a Parigi di 40 profughi siriani grazie ai corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR | CA | ID
29 Gennaio 2018

Questa mattina l'arrivo a Roma dei primi corridoi umanitari del 2018 dalla Siria: la via della speranza

IT | ID
29 Gennaio 2018
ROMA, ITALIA

Arrivati in Italia i primi corridoi umanitari del 2018. La nuova fase del progetto che è diventato un modello di accoglienza e integrazione per l'Europa

IT | ES | DE | FR | CA | ID
26 Gennaio 2018

Migranti: La guerra in Siria non è finita, ma l’Europa che crede nel futuro continua ad accogliere e integrare. Tra pochi giorni nuovi arrivi con i #corridoiumanitari

IT | FR | NL
tutte le news
• STAMPA
12 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

26 Febbraio 2018
Avvenire

Cei. Atterrati a Roma 113 profughi. «La cooperazione fra istituzioni fa miracoli»

26 Febbraio 2018
Vatican Insider

Corridoi umanitari, 114 profughi dall’Etiopia. Galantino: no allo sciacallaggio politico

26 Febbraio 2018
Agenzia SIR

Corridoi umanitari: Impagliazzo (Comunità Sant’Egidio), “polemiche politiche finiranno ma il futuro è nell’integrazione”

26 Febbraio 2018
La Repubblica

Profughi, dal Corno d'Africa a Roma corridoio umanitario per 114 persone

26 Febbraio 2018
Vaticannews

Corridoi umanitari: 114 nuovi arrivi dall’Etiopia

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

SCHEDA: Cosa sono i corridoi umanitari

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

tutti i documenti