change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
2 Agosto 2010

Budapest (Ungheria): Preghiera ecumenica in ricordo dell'uccisione di una donna rom, nell'anniversario dell'olocausto degli zingari ungheresi

 
versione stampabile

Un anno fa, nella notte tra il 2 e il 3 agosto, a Kisleta, in Ungheria, veniva uccisa, a colpi di fucile, nella sua casa, una donna rom, Mária Balog, e gravemente ferita sua figlia tredicenne.

Il crimine fu l’ultimo episodio di una serie di assassinii che avevano colpito una serie di cittadini ungheresi di etnia rom, tra cui un bambino di quattro anni.

Sessantacinque anni prima, nel 1944, la stessa notte, erano stati uccisi, ad Auschwitz-Birkenau, quasi tremila rom e sinti.

Domenica 1 agosto 2010, la Comunità di Sant'Egidio, nella Chiesa di San Francesco d'Assisi a Bakáts tér, Budapest, ha tenuto una veglia di preghiera ecumenica per ricordare il primo anniversario dell'omicidio di Kisléta ed il giorno memoriale del pharrajimos , come è detto, in ungherese, l'olocausto dei rom.

Nel corso della preghiera hanno preso la parola Péter Szőke, rappresentante della Comunità di Sant'Egidio; Zoltán Balog, pastore riformato, sottosegretario di Stato per l'inclusione sociale; Imre Szebik, vescovo emerito luterano; Mons. János Székely, vescovo cattolico ausiliare di Budapest, responsabile della pastorale dei rom della Conferenza episcopale ungherese.

Tutti hanno voluto sottolineare con le proprie parole, l'importanza della preghiera per costruire un futuro comune in cui splenda la bellezza e la ragionevolezza del convivere tra ungheresi, zingari e non.
 

 
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
23 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

La Chiesa è il popolo dell'attesa. Meditazione del pastore valdese Paolo Ricca

12 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Vaccini antinfluenzali: Sant'Egidio e Federazione Medici realizzano campagna per 4 mila soggetti fragili

21 Novembre 2017

Con i bambini rifugiati in Ungheria

IT | ES | FR
10 Novembre 2017

In libreria e in formato ebook ''La Parola di Dio ogni giorno 2018'' per comprendere e pregare con le Scritture

IT | ES | PT
31 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

La liturgia di tutti i Santi a Santa Maria in Trastevere, in memoria di coloro che sono morti per gravi malattie

22 Ottobre 2017
NAPOLI, ITALIA

Percorsi di integrazione dei rom a Napoli

tutte le news
• STAMPA
25 Febbraio 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

21 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

20 Febbraio 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

9 Febbraio 2018
SIR

50° Sant’Egidio: Gentiloni (presidente del Consiglio), “dalla condizione dei più deboli si misura il benessere autentico di una società”

9 Febbraio 2018
Il Sole 24 ore

Migranti, Gentiloni: sbagliato promettere fine dei flussi

15 Gennaio 2018
Corriere.it

Lamiabuonanotizia. Le mamme rom aiutano quelle d’Africa

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Preghiera per Elard Alumando

Predicazione di Mons. Vincenzo Paglia alla veglia di preghiera per la pace e in memoria delle vittime degli attacchi terroristici a Parigi

Omelia di S.E. Paul R. Gallagher per la commemorazione dei martiri contemporanei

Omelia della liturgia in memoria di coloro che sono morti per gravi malattie, 1 novembe 2014, Roma

tutti i documenti
• LIBRI

La Parola di Dio ogni giorno 2018





San Paolo

''Una giornata particolare''





Tau Editrice
tutti i libri

FOTO

1690 visite

1532 visite

1387 visite

1349 visite
tutta i media correlati