change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
25 Aprile 2012 | SARAJEVO, BOSNIA ED ERZEGOVINA

A settembre l'incontro di Preghiera per la Pace a Sarajevo

La conferenza stampa di presentazione

 
versione stampabile

Sarajevo 20123 “aprili” significativi: a 20 anni dalla guerra, a 15 anni dalla storica visita del Beato Giovanni Paolo II e oggi.

Siamo stati forzati dall’Amore a promuovere questo incontro a Sarajevo” ha affermato Mons. Vincenzo Paglia durante la Conferenza Stampa a Sarajevo, alla presenza di più di 60 giornalisti locali e internazionali e delle autorità politiche e religiose. Ha spiegato i motivi per cui la Comunità di Sant’Egidio, dopo il grande incontro di Monaco 2011, ha scelto di tenere la Conferenza del 2012 a Sarajevo il prossimo settembre. “Il nostro compito oggi, come uomini di religione, è di ridisegnare il futuro dell’Umanità”. E ha aggiunto “Vorremmo ricominciare da Sarajevo, dove il secolo è stato come incorniciato dalla grande sofferenza provocata dalla guerra”.

Sarajevo 2012Il Card. Vinko Puljic ha sottolineato la diffusa collaborazione tra le diverse religioni, la più vasta dai giorni dell’ultima tragica guerra del ’92, e ha rilevato come “Anche se le religioni non sono un partito politico, né una lobby finanziaria, non sono deboli, hanno la forza della preghiera e la fede che attraverso un dialogo sincero possano rendere il mondo più umano”.

L’immagine della Conferenza di oggi era più eloquente di tante parole: i rappresentanti di Cristiani, Ebrei e Musulmani – Croati, Serbi e Bosniaci – intorno allo stesso tavolo a parlare di come impegnare le proprie comunità nella costruzione della pace.

Lo spirito di Assisi a Sarajevo è cominciato oggi.

È in questo quadro che si inserisce l’annuncio del Vescovo Irinej di Backa: la straordinaria partecipazione di Sua Santità Irinej, Patriarca della Chiesa Ortodossa di Serbia, all’incontro di settembre, un altro evento storico.

Sarajevo 2012L’intervento di Emir Kovacevic, a nome di S. E. Dott. Mustafa Ceric, ha portato l’impegno alla piena partecipazione e alla cooperazione della Comunità Islamica di Bosnia ed Erzegovina, mentre Elma Softic-Kaunitz ha espresso la disponibilità della Comunità Ebraica a lavorare insieme in vista del grande progetto di settembre.

Le parole conclusive di Raimondo De Cardona, Ambasciatore d’Italia a Sarajevo, hanno manifestato il pieno sostegno del Governo italiano per la preparazione dell’iniziativa, sottolineando al contempo la dimensione europea dell’evento. La conferma della presenza all’incontro del presidente del Consiglio europeo, Hernan Van Rompuy, è un segno importante in tal senso.

Sarajevo 2012Siamo ora più convinti che l’Incontro Internazionale “Sarajevo 2012” a settembre sarà la più grande conferenza di dialogo religioso e politico dalla fine della guerra del ’92.

 

Fer ulteriori informazioni:
Prof. Alberto Quattrucci
General Secretary of P&R
Community of Sant’Egidio
387.61.768167
[email protected]
[email protected]


 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Febbraio 2018

'Vi auguro di continuare la vostra missione per la pace': Ahmad Al-Tayyeb, Grande Imam di Al-Azhar, per i 50 anni di Sant'Egidio

IT | DE
5 Febbraio 2018

Gli auguri del pastore valdese Bernardini per i 50 anni di Sant'Egidio: continuiamo insieme per la pace, la giustizia, i corridoi umanitari

IT | HU
31 Gennaio 2018

Gli auguri del metropolita Hilarion, Presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca, ad Andrea Riccardi e alla Comunità per il 50mo anniversario di Sant'Egidio

IT | DE | RU
30 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

La Comunità di Sant’Egidio ricorda il prof. Joachim Gnilka scomparso a Monaco all’età di 90 anni.

IT | DE
29 Gennaio 2018
BANGUI, REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Chantal, Elodie e le altre: storie di bambini e non solo in cura con il programma DREAM a Bangui, capitale del Centrafrica

IT | ES | DE | FR | CA | NL
27 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

'Il piatto più buono è quelllo dell'amicizia': lo offre Sant'Egidio a tanti amici nelle periferie di Monaco di Baviera

IT | DE
tutte le news
• STAMPA
25 Febbraio 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

22 Febbraio 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

21 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

20 Febbraio 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

20 Febbraio 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

6 Febbraio 2018
Vaticannews

“Fare pace”: la diplomazia della speranza cristiana di Sant’Egidio

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Ahmad Al Tayyeb - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà - Parigi 2016

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

tutti i documenti
• LIBRI

Fare Pace





San Paolo

La forza disarmata della pace





Jaca Book
tutti i libri