change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
24 Ottobre 2013 | RAWALPINDI, PAKISTAN

Sosteniamo il diritto all'istruzione delle bambine pakistane con le adozioni a distanza

 
versione stampabile

In Pakistan sono circa 25 milioni i ragazzi e le ragazze in età scolare che non frequentano la scuola, e solo il 32% delle donne sa leggere e scrivere. La grave situazione dell’'istruzione nel Paese, in particolare di quella femminile, ha di recente acquisito maggiore visibilità grazie alla vicenda di Malala Yousafzai, una adolescente che ha iniziato a lottare per il diritto allo studio delle sue coetanee che abitano nella valle dello Swat.

La Comunità di Sant’Egidio sostiene questo impegno e si muove nella medesima prospettiva. Già dal 2006 è attivo un programma di adozioni a distanza per sostenere la St. Francis School di Rawalpindi, nella regione del Punjab. L’istituto accoglie circa 1500 studenti di entrambi i sessi provenienti dalle zone più povere della città. Molti di loro sono cristiani, la minoranza più discriminata nel paese. La St. Francis School ha gradi di istruzione elementare, media e superiore; sono numerosi gli alunni che dopo aver terminato la decima classe, hanno poi frequentato l’università fino a laurearsi con ottimi voti.

Gli studenti sostenuti con le adozioni a distanza sono in gran parte ragazze. Come Sahrish, che frequenta l’ultimo anno della scuola superiore con grande impegno. È l’unica donna della sua famiglia che sappia leggere e scrivere. Il suo sogno è diventare insegnante.
È il sogno di tante ragazze in Pakistan, che come Malala lottano per un futuro diverso, un sogno che oggi appare meno lontano. Perché, come ha detto la stessa Malala all’ONU qualche mese fa, “libri e penne sono le armi più potenti.

Un maestro, una penna e un libro possono fare la differenza e cambiare il mondo. L’istruzione è la sola soluzione ai mali del mondo. L’istruzione potrà salvare il mondo”.

 

 

   
   

 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Dicembre 2017

I giovani nelle piazze d'Italia e d'Europa per un'Africa libera dall'AIDS: è arrivato il Rigiocattolo 2017!

IT | ES | DE | PT | CA
20 Novembre 2017

Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia: Sant'Egidio dalla parte dei bambini

IT | ES | DE
15 Novembre 2017
CITTÀ DEL MESSICO, MESSICO

Dal Messico una storia di come la vita dei bambini di strada può cambiare a partire da un piccolo gesto di solidarietà

IT | ES | DE
3 Novembre 2017
GENOVA, ITALIA

Inaugurata la nuova sede della Scuola della Pace di Sant'Egidio per i bambini della periferia di Genova

IT | FR
30 Ottobre 2017
KIGALI, RUANDA

La nuova vita di Eric, da orfano del genocidio del Ruanda a neolaureato: è bastata un'adozione a distanza!

IT | ES | DE | FR | PT | RU
18 Ottobre 2017
BISSAU, GUINEA-BISSAU

Accade in Guinea Bissau: quando non c'è la scuola, tutti #allascuoladellapace!

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
9 Dicembre 2017
Il Secolo XIX

Migranti e studenti volontari per il Rigiocattolo

2 Dicembre 2017
Avvenire

Unicef. Bimbi e donne: l'Aids non è uguale per tutti

30 Agosto 2017
Main-Post

Inklusives Projekt: Ein Kunstwerk blickt auf Traumwolken

21 Agosto 2017
La Repubblica - Ed. Roma

A Rocca di Papa l'estate di studio per i bambini rom

27 Luglio 2017
Il Mattino di Padova

Un'estate da volontari per diventare grandi

27 Luglio 2017
La Stampa

Così si salvano i bimbi invisibili

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
7 Dicembre 2017 | GENOVA, ITALIA

Presentazione del libro ''Alla Scuola della Pace'' a Genova

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
25 Marzo 2015
PAKISTAN

PAKISTAN: sospesa l'esecuzione di un condannato a morte minorenne

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

La mensa per i poveri di Via Dandolo

Saluto del Presidente Mario Monti

Bambini e ragazzi di origine straniera per una legge sulla cittadinanza nell’interesse del Paese

tutti i documenti
• LIBRI

Alla Scuola della Pace





San Paolo

Shabhaz Bhatti





Paoline
tutti i libri

FOTO

170 visite
tutta i media correlati