change language
vostè està en: home - recull de premsa newslettercom contactar-noslink

Ajuda la Comunitat

  
4 Abril 2013

«Il vero antidoto rimane l'istruzione»

Ciani (Sant'Egidio) : giovani che diventano genitori senza andare a scuola faticano a concepire l'adolescenza

 
versió per imprimir

Dove si lavora sull'istruzione, i casi di sfruttamento di minori diminuiscono». Per Paolo Ciani, responsabile per le attività con i rom e i sinti della Comunità di Sant'Egidio, è la scuola l'antidoto a una piaga che ha come vittime i bambini.

I risultati, nella vostra esperienza, sono arrivati? 

Dove sono stati realizzati interventi in campo sociale, abbiamo notato una reazione positiva. Giovani che diventano genitori senza andare a scuola, invece, fanno più fatica a concepire l'adolescenza. 

Il fenomeno dell'accattonaggio è ancora molto diffuso... 

Ma rispetto a qualche anno fa, è in diminuzione. E questo proprio grazie  proprio al massiccio processo di scolarizzazione e, ovviamente, agli interventi punitivi.

Ma ancora si verificano vicende come quella di Avellino, con una ragazzina che solo dopo un anno si è liberata dalla schiavitù... 

Dobbiamo pensare che quella ragazzina di 13 anni costretta a mendicare nell'Avellinese poteva essere nostra figlia. Sono episodi molto gravi. Ma non si può arrivare a pensare che tutti i rom trattino così i loro figli, confondendo così la singola persona con il gruppo.

Come si può reagire davanti a un fenomeno così orrendo? 

Da un lato va evitata l'assuefazione, quel pensare che sia normale per un rom chiedere l'elemosina, perché "sono fatti così". Allo stesso tempo, però, si deve stare alla larga da un atteggiamento ipocrita: il bimbo rom ci fa tenerezza, l'adulto rom lo consideriamo un aguzzino. In realtà è la stessa persona. E anche qui vale lo stesso discorso: un bimbo sfruttato diventa più spesso un genitore non responsabile. 


 LEA TAMBÉ
• NOTÍCIES
22 Setembre 2017
WIELICZKA, POLÒNIA

Comença a Polònia el congrés dels "Joves europeus per un món sense violència"

IT | ES | DE | FR | CA | PL
26 Agost 2017
BARCELONA, ESPANYA

De La Rambla, el manifest per la pau dels joves de Sant'Egidio

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
25 Agost 2017
BARCELONA, ESPANYA

Comença amb una gran assemblea, la trobada dels Joves per la Pau 'More Youth More Peace'. Las primeres imatges

IT | ES | FR | PT | CA
25 Agost 2017
BARCELONA, ESPANYA

Els Joves per la Pau a la Rambla recorden les víctimes de Barcelona. En directe 18:30 h al web www.santegidio.org, Facebook i RaiNews24

IT | EN | ES | DE | PT | CA
23 Agost 2017
BARCELONA, ESPANYA

More Youth More Peace a Barcelona: els joves europeus volen la pau

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
18 Juliol 2017
BERLÍN, ALEMANYA

Missatge dels joves de Berlín a Europa: No more walls, no més murs

IT | EN | ES | DE | PT | CA | ID
totes les notícies
• IMPRIMIR
13 Març 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

10 Febrer 2018
SIR

50° Sant’Egidio: Gentiloni (presidente del Consiglio), “dalla condizione dei più deboli si misura il benessere autentico di una società”

10 Febrer 2018
Il Sole 24 ore

Migranti, Gentiloni: sbagliato promettere fine dei flussi

5 Febrer 2018
SIR

Immigrazione: Comunità Sant’Egidio, oggi anche la ministra Fedeli alla consegna dei diplomi per mediatori interculturali

26 Gener 2018
Il Mattino di Padova

«Il dolore è lingua che accomuna»

24 Gener 2018
La Stampa

Apre il centro sociale a Sant’Andrea: “Una casa accogliente per tutti”

tots els comunicats de premsa
• ESDEVENIMENTS
25 Gener 2018 | PÀDUA, ITÀLIA

Convegno ''La città del noi, una proposta per Padova''

19 Novembre 2017 | NÀPOLS, ITÀLIA

Consegna dei diplomi della Scuola di Italiano di Sant'Egidio a Napoli

TOTES LES REUNIONS DE PREGàRIA per la PAU
• DOCUMENTS

Intervención de Branislav Savic durante la visita del papa Francisco a la Comunidad de Sant'Egidio

Intervención de Francesca, adolescente de Roma, durante la visita del papa Francisco a la Comunidad de Sant'Egidio

tots els documents

FOTOS

1054 visites

1211 visites

1073 visites

1238 visites

1302 visites
tots els mitjans de comunicació afins