change language
you are in: home - press review newslettercontact uslink

Support the Community

  
December 22 2015

Burundi. Anche il Parlamento adesso si oppone all'arrivo delle truppe di pace dell'Unione Africana

Ieri sera preghiera della comunità di Sant'Egidio: non dimenticare un Paese che sta rischiando di sprofondare nella guerra civile

 
printable version

Il Parlamento del Burundi non ha autorizzato il dispiegamento sul suo territorio della missione dell'Unione Africana, che aveva annunciato l'invio di 5mila soldati con la funzione di peacekeeping. Per le autorità burundesi, se l'Ua si opporrà alla decisione del Burundi la missione verrà considerata «una forza d'invasione e di occupazione» e quindi «ci riserviamo il diritto di agire di conseguenza». Il Burundi «non è pronto ad accogliere queste forze dell'Ua sul suo territorio», ha detto il portavoce del presidente Pierre Nkurunziza, Jean-Claude Karerwa.
L'Unione Africana aveva dato quattro giorni a Bujumbura per accettare l'arrivo dei suoi uomini, ma le autorità locali avevano già fatto sapere che si sarebbero rifiutate. In mancanza di un accordo, sarà ora necessario un voto dei capi di Stato dell'organizzazione, con una maggioranza dei due terzi, per inviare comunque i militari nel Paese in preda al caos a causa delle proteste contro il presidente Pierre Nkurunziza.
«Il Burundi rischia di sprofondare in una guerra civile senza che molti se ne accorgano - ha sottolineato ieri anche la Comunità di Sant'Egidio in una nota -. Non si può ignorare la sorte di questo Paese africano che ha dimostrato, negli ultimi anni, la possibilità di una convivenza pacifica tra le etnie e i diversi partiti, nonostante il difficilissimo passato alle spalle
». Ieri sera la Comunità si è riunita a Roma a Santa Maria in Trastevere per una grande preghiera per la pace.


 ALSO READ
• NEWS
November 6 2017
NEW YORK, UNITED STATES

Sant'Egidio at the UN Security Council to report on the situation in the Central African Republic

IT | EN | ES | DE | FR | CA | NL | RU
October 9 2017
ROME, ITALY

German President Steinmeier visits the Community of Sant'Egidio: ''make the world a peaceful place''

IT | EN | DE | ID
October 5 2017

October 5th, World Teachers' Day 2017: Let everyone go to school... of language, culture, and peace!

IT | EN | ID
October 4 2017
ROME, ITALY

A Conference remembering the 25 years from the signing of the peace in Mozambique: The Italian model that has given hope to Africa

IT | EN | DE | PT
October 4 2017

25 years of peace in Mozambique: the history of a country getting out of war and poverty

IT | EN | ES | DE | PT | ID
September 25 2017
JOS, NIGERIA

The Spirit of Assisi in Nigeria: in Jos Christians and Muslims in dialogue to open new Paths of Peace

IT | EN | ES | DE | CA
all news
• PRINT
February 26 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

February 23 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

February 22 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

February 21 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

February 21 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

February 7 2018
Vaticannews

“Fare pace”: la diplomazia della speranza cristiana di Sant’Egidio

all press releases
• EVENTI
January 23 2018 | BARCELONA, SPAIN

Semana de Oración por la Unidad de los Cristianos

ALL MEETINGS OF PRAYER FOR PEACE
• DOCUMENTS

''Entente de Sant'Egidio'': Political Agreement for Peace in the Central African Republic

Libya: The humanitarian agreement for the region of Fezzan, signed at Sant'Egidio on June 16th 2016 (Arabic text)

all documents