change language
sei in: home - i libri ...t'egidio newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

L'abbraccio di Gerusalemme


Cinquant'anni fa lo storico incontro tra Paolo VI e Athenagoras


2014 |
Paoline
 
versione stampabile

«Forse il cammino ecumenico ha bisogno, per così dire, di ritornare a Gerusalemme. Questo libro ci aiuta a ripercorrere quella storia, cogliendone la sorpresa, ma anche misurandone meglio la luce che proietta sul futuro.

Emerge anche un metodo ecumenico, dove i capi di Chiesa assumono in modo forte la responsabilità di realizzare l'unità dei cristiani.
Papi e patriarchi si sono incontrati molte volte dopo il 1964. Il ritorno "comune" a Gerusalemme del patriarca Bartolomeo (che fu collaboratore di Athenagoras e di Melitone) e di papa Francesco riporta però la nostra attenzione a quella storia di mezzo secolo fa.

L'abbraccio di Gerusalemme rappresenta una svolta e un motivo ispiratore. Non per nulla l'iconografia l'ha rappresentato come quello tra i ·due fratelli apostoli, Pietro e Andrea. Ripercorrere la storia di quell'abbraccio, allora, è andare alle radici dell'attuale stagione del cristianesimo».

 LEGGI ANCHE
• NO PENA DI MORTE
3 Luglio 2014
FILIPPINE

Filippine. I vescovi: no al ripristino della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Milano 2015: Preghiera e incontri ecumenici con i poveri

Saluto del Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, Kirill, al prof. Andrea Riccardi in occasione dell’udienza del 31 ottobre 2014

Scherer: In Brasile una Chiesa viva che educa e trasforma

I colori della fede, uniti nella diversità

Annunciare la Buona Notizia : La catechesi con le persone disabili e la nuova evangelizzazione

tutti i documenti

VIDEO FOTO
1:38
Paolo VI e Athenagoras - lo storico incontro
1:21
Sant'Egidio a Gerusalemme

749 visite
tutta i media correlati