Comunità di S.Egidio


Comunità di Sant'Egidio
Viva l'Africa viva!
Vincere l'AIDS e la malnutrizione
Leonardo International, Milano, 2008

"Viva l’Africa viva! Vincere l’AIDS e la malnutrizione" racconta la storia e l’esperienza di DREAM in questi suoi primi sei anni di vita, il sorgere e lo sviluppo di un sogno che, partendo dal Mozambico per giungere in altri nove paesi sub-sahariani, si è davvero fatto realtà, mostrando come l’AIDS sia una sfida che si può vincere anche nel continente africano.
È una storia - quella narrata nel libro - di AIDS, ma anche di speranza, di fiducia, di lavoro, di cooperazione, di sinergie possibili tra mondi che a volte si parlano poco: l’Europa e l’Africa.
E’ la storia di uomini e donne (non solo della Comunità di Sant’Egidio ma anche tanti che collaborano al programma) che insieme hanno creduto possibile fermare e far indietreggiare il male. Ed in questo senso il libro ben accompagna il 40° anniversario della Comunità. E’ un bel regalo di compleanno che approfondisce molti aspetti di quello che è stato per Sant’Egidio uno degli ambiti di impegno più significativi di questi ultimi anni.
Ma è anche la storia di uomini e donne (quelli dei paesi africani in cui DREAM è presente) che hanno creduto ci si potesse adoperare da africani in Africa per far progredire il proprio paese, per migliorare le condizioni di vita della propria gente. Attraverso DREAM essi hanno colto la possibilità di un futuro migliore ed hanno scoperto che l’Africa ce la può fare, se non è lasciata sola.
Il ricavato del libro - edito dalla Leonardo International, con prefazione di Kevin M. De Cock, direttore del Dipartimento HIV/AIDS dell’Organizzazione Mondiale della Sanità - sarà devoluto al Programma DREAM e servirà ad estendere ancora di più il suo impegno ed i suoi frutti a vantaggio di tanti africani.