change language
du bist dabei: home - pressearchiv newsletterkontaktlink

Unterstützung der Gemeinschaft

  

Corriere di Siena

28 November 2015

L'evento. Il testo è stato scritto dal presidente della comunità di Sant'Egidio, Marco Impagliazzo

A Torrita è arrivato l'ambasciatore dell'Armenia. Presentato il libro sul genocidio di cento anni fa

 
druckversion

TORRITA DI SIENA Un ambasciatore al teatro degli Oscuri. Al suo fianco il presidente della comunità di Sant'Egidio. In sala tante autorità ecclesiastiche, militari e politiche. Il tutto è avvenuto lunedì pomeriggio a Torrita di Siena per un evento straordinario. L'occasione è stata data dalla presentazione di un libro sul massacro subito dagli armeni, ad opera dei turchi, negli anni della prima guerra mondiale. Si parla di un milione e mezzo di morti, e ormai quei terribili episodi sono considerati come il primo genocidio avvenuto nel Novecento.
Torrita di Siena ha organizzato un evento di grande spessore culturale e storico. Su di un tema che, viste le recenti vicende internazionali, è tornato adesso assolutamente di attualità. L'ambasciatore dell'Armenia in Italia, Sargis Ghazaryan, ha accettato l'invito e anzi si è detto molto felice del rinnovato interesse nato in Italia per questi fatti, a cento anni dalla tragedia: "Più di 4mila scuole italiane - ha detto l'ambasciatore dell'Armenia - ci hanno chiesto quest'anno informazioni e materiale didattico per poter raccontare questo genocidio agli studenti".
Il libro
"Il martirio degli armeni" è stato scritto da Marco Impagliazzo, presidente della comunità di Sant'Egidio. Che ha raccolto documenti e testi che mai erano stati pubblicati, raccontati e diffusi. "Ci sono libri importanti ed altri necessari - ha commentato ancora l'ambasciatore -. Questo è un libro necessario. Io provo gratitudine e commozione e non posso che ringraziare Torrita di Siena ed il sindaco Giacomo Grazi per l'invito formulato per venire a parlare qui al teatro degli Oscuri. Raccontando fatti anche di cento anni fa si può fare prevenzione dei crimini contro l'umanità. La memoria infatti si contrappone sempre all'oblio".


 LESEN SIE AUCH
• NEWS
25 Dezember 2017

Frohe und gesegnete Weihnachten von der Gemeinschaft Sant'Egidio!

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
16 November 2017

Besuch des österreichischen Präsidenten Alexander Van der Bellen bei der Gemeinschaft Sant’Egidio

IT | ES | DE | FR | HU
12 November 2017
INDONESIEN

Der Besuch von Marco Impagliazzo in der Schule des Friedens und in der Mensa für die Armen von Sant'Egidio

IT | ES | DE | FR | PT | CA | RU | ID
10 November 2017
INDONESIEN

Sant'Egidio und Muhammadiyah unterzeichnen ein neues Abkommen für Frieden und interreligiösen Dialog in Jakarta

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID | PL
6 November 2017
ROM, ITALIEN

Am 7. November wird im Viminal (Innenministerium) ein Abkommen für die Einreise weiterer 1000 Flüchtlinge mit den #corridoiumanitari (#humanitärekorridore) unterzeichnet

IT | ES | DE | CA
17 Oktober 2017
LIBANON

Treffen von Marco Impagliazzo mit dem libanesischen Premierminister Saad Hariri

IT | ES | DE | FR
alle neuigkeiten
• RELEASE
27 Februar 2018
Avvenire

Cei. Atterrati a Roma 113 profughi. «La cooperazione fra istituzioni fa miracoli»

27 Februar 2018
Vatican Insider

Corridoi umanitari, 114 profughi dall’Etiopia. Galantino: no allo sciacallaggio politico

27 Februar 2018
Agenzia SIR

Corridoi umanitari: Impagliazzo (Comunità Sant’Egidio), “polemiche politiche finiranno ma il futuro è nell’integrazione”

26 Februar 2018
Avvenire

Emergenza freddo. Rifugi e parrocchie aperte ai senza dimora

24 Februar 2018
Il Sole 24 ore

Emergenza freddo, S. Egidio: non lasciamo soli i senza dimora

24 Februar 2018
Vatican Insider

Maltempo, Sant’Egidio: non lasciamo soli i senza dimora

die ganze presseschau
• GESCHEHEN
18 Januar 2018 | ROM, ITALIEN

'Siamo qui, siamo vivi. Il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia scampati alla Shoah'. Colloquio sul libro

ALLE SITZUNGEN DES GEBETS FÜR DEN FRIEDEN
• KEINE TODESSTRAFE
10 Oktober 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Oktober 2015
VEREINIGTE STAATEN

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Oktober 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 September 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 März 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

12 März 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

9 März 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 März 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 März 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

28 Februar 2015
VEREINIGTE STAATEN

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Februar 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Dezember 2014
MADAGASKAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

gehen keine todesstrafe
• DOKUMENTE

Grußwort von Marco Impagliazzo am Ende der Liturgie zum 48. Jahrestag der Gemeinschaft Sant'Egidio

alle dokumente

FOTOS

713 besuche

780 besuche

689 besuche

758 besuche

675 besuche
alle verwandten medien