change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
8 Ottobre 2016 | NAPOLI, ITALIA

Spaccanapoli: dopo l'aggressione a un ragazzo, i giovani invitano il quartiere a pregare per la fine della violenza

 
versione stampabile

Due giorni fa a Spaccanapoli un ragazzo di 15 anni è stato gravemente ferito da un compagno in una lite all'uscita della scuola media, finita con varie coltellate. Molti i ragazzi che hanno assistito terrorizzati alla scena, tanto che qualcuno ha detto che non sarebbe più andato a scuola per la paura.

Di fronte a questo fatto di violenza, molti studenti, insegnanti e genitori del quartiere si sono riuniti ieri nella chiesa di San Nicola, nel cuore di Spaccanapoli, per pregare insieme agli anziani e ai Giovani per la Pace della Comunità di Sant'Egidio, per la guarigione del ragazzo ferito e la fine della violenza tanto diffusa nel quartiere.


 LEGGI ANCHE
• EVENTI
27 Gennaio 2018 | NAPOLI, ITALIA

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

25 Gennaio 2018 | PADOVA, ITALIA

Convegno ''La città del noi, una proposta per Padova''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Dove Napoli 2015

Intervento di Francesca, adolescente romana, durante la visita di Papa Francesco alla Comunità di Sant'Egidio

La guida "Dove" - Napoli, 2013,7a edizione

Benedetta Ferone - Povertà a Napoli: venti anni di amicizia per strada

Povertà a Napoli: rilevazioni della Comunità di Sant’Egidio

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

705 visite

762 visite

269 visite
tutta i media correlati