change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
16 Novembre 2008

LA CIVILTA' DELLA PACE: RELIGIONI E CULTURE IN DIALOGO. A Cipro il Meeting Internazionale di preghiera per la pace. Conferenza Stampa e accreditamento

 
versione stampabile
(16-18): Meeting Internazionale sul tema “La Civiltà della Pace: Religioni e Culture in Dialogo”, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio insieme alla Chiesa ortodossa di Cipro, a Nicosia. l’appuntamento di Cipro costituisce un’ulteriore tappa del pellegrinaggio di pace che la Comunità d’Oltretevere ha avviato nel 1987, dopo la Giornata mondiale di preghiera convocata ad Assisi da Giovanni Paolo II il 27 ottobre 1986. In un contesto mondiale in cui l’aspirazione alla pace è tanto disattesa e l’attenzione di chi governa sembra cristallizzarsi in modo giustamente preoccupato ma tristemente esclusivo solo sul problema dell’economia, religioni e culture si ritrovano insieme per interrogarsi in modo profondo sul bene dei popoli e sul benessere vero di ogni società, che, al fine di essere autentico e lungimirante, non può prescindere da una vera riconciliazione, dalla concordia, dall’armonia, insomma da una piena convivenza tra diversi, realtà di ogni società in occidente come in oriente. Tutto questo a Cipro, luogo intriso dei valori della civiltà greca e toccato dalla pellegrinazione dell’Apostolo Paolo, uomo dell’incontro, cui è dedicato uno speciale “Anno” di celebrazioni ecclesiali. Dal dialogo sincero, che avverrà a Cipro, potrà scaturire una forza nuova per l’uomo e per la donna disorientati e indeboliti dalla crisi economica, una risposta efficace alla domanda di senso tanto diffusa oggi, nelle società di tutti i Continenti, e un contributo ad una visione del mondo e dell’uomo più attenta alle istanze dell’unità e della solidarietà. Insomma, a Cipro c’è possibilità di riscoprire il valore e la dignità della vita umana, quella intrinseca ad ogni persona. Le oltre 400 personalità presenti all’incontro animeranno una ventina di tavole rotonde, in cui troveranno spazio i temi della preghiera, della pace nel Mediterraneo, del dialogo in Medio Oriente. La dimensione dialogica del rapporto tra ebrei e cristiani e tra cristiani e musulmani, la lotta alla povertà, l’accoglienza dello straniero e la sfida della coesistenza costituiranno altrettanti argomenti di un dibattito che guarderà anche all’Africa e all’America Latina, con gli interventi di Ingrid Betancourt e del presidente del Salvador, Elías Antonio Saca. Sempre sul tema della convivenza fraterna tra popoli e comunità, il card. Stanisław Dziwisz proporrà l’insegnamento di Giovanni Paolo II “profeta della pace”, a 30 anni dalla sua elezione, in un intervento previsto nella giornata del 17 novembre; altri spunti di approfondimento verranno dall’eredità dei martiri, testimoni della fede e fautori di pace e dall’azione del monachesimo contemporaneo. Al termine delle discussioni, nel pomeriggio di martedì 18, i partecipanti si raccoglieranno in preghiera in luoghi diversi, tutti nel cuore della città vecchia, secondo la rispettiva confessione religiosa, per poi confluire in processione verso la piazza dell’Arcivescovado, dove si svolgerà la Cerimonia Finale, in cui la Betancourt rinnoverà l’appello alla comunità internazionale per un più incisivo impegno al servizio della pace. Con l’ex parlamentare colombiana, a lungo nelle mani della guerriglia, sono attesi, tra gli altri, al Meeting di Cipro cardinali e vescovi cattolici, il Patriarca di Alessandria Theodoros e il Metropolita di Cipro Chrisostomos, il Rabbino Capo di Israele Yona Metger, i capi di Stato di Albania, Montenegro, Malta, Cipro, El Salvador e Lussemburgo.
A ventidue anni dalla storica Giornata Mondiale di Preghiera
per la Pace di Assisi, convocata da Giovanni Paolo II,
 
 
La civiltà della pace: religioni e culture in dialogo
 Meeting Internazionale di Cipro,
dal 16 al 18 novembre 2008, promosso
dalla Comunità di Sant’Egidio e dalla Chiesa Ortodossa di Cipro
 
 

 Nel cuore del Mediterraneo, Sant’Egidio raccoglie per tre giorni Capi di Stato dall’Europa, dall’Africa e dall’America Centrale.

 300 personalità religiose e laiche, cardinali, patriarchi, insieme al Rabbino Capo d’Israele, a Yona Metzger, a Ezzeddin Ibrahim, Consigliere di Sua Altezza il Presidente degli Emirati Arabi Uniti, a Sua Santità Ravishankar dall’India, e ai primati di Chiese cristiane e lai eaders di altre confessioni.

Ingrid Betancourt,  Elías Antonio Saca presidente del Salvador, Amadou Toumani Toure, assieme al Patriarca di Alessandria, Theodoros II e all’Arcivescovo Metropolita di Cipro, Chrysostomos, daranno il loro contributo, tra gli altri, in quello che è il maggiore appuntamento di dialogo tra credenti di religioni e culture diverse dell’anno e che si colloca nel crocevia tra Europa e Medio Oriente.

Nei prossimi giorni verrà organizzata una conferenza stampa per fornire ai media e all’opinione pubblica notizie sui partecipanti, eccezionali, e sulle tavole rotonde e gli eventi che segneranno il Meeting Internazionale. 

E’ necessario accreditarsi secondo le modalità allegate.
 
MODALITA’ DI ACCREDITAMENTO
 
La Chiesa Ortodossa di Cipro e la Comunità di Sant’Egidio si rendono fin d’ora disponibili a offrire tutte le informazioni aggiuntive necessarie per programmare interventi articolati e approfondimenti.
 
E' NECESSARIO che i giornalisti, fotoreporter, operatori radio-televisivi facciano pervenire la richiesta di accreditamento per l’evento entro il 10 novembre 2008 presso l’ Ufficio stampa della Comunità di Sant’Egidio, tel. 39 06 585661 – Fax 39.06.5883625; e-mail: [email protected] - Paolo Ciani (cell. 338.7870605), Rinaldo Piazzoni (cell. 335.8381334), Francesco Dante (cell. 339.3324274).


Per accreditarsi occorrono:
 
1) E-mail o fax o lettera della testata giornalistica con richiesta di accreditamento, a firma del direttore o di un responsabile.
2) Numero dei documenti professionali e personali.
3) Recapito ordinario e di urgenza per eventuali comunicazioni.
 
Il badge di accreditamento si potrà ritirare direttamente a Cipro, consegnando gli originali della lettera di accreditamento, 2 fotografie ed esibendo i documenti professionali e personali.
 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
6 Febbraio 2018

Gli auguri del pastore valdese Bernardini per i 50 anni di Sant'Egidio: continuiamo insieme per la pace, la giustizia, i corridoi umanitari

IT | HU
31 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

La Comunità di Sant’Egidio ricorda il prof. Joachim Gnilka scomparso a Monaco all’età di 90 anni.

IT | DE
28 Gennaio 2018
MONACO, GERMANIA

'Il piatto più buono è quelllo dell'amicizia': lo offre Sant'Egidio a tanti amici nelle periferie di Monaco di Baviera

IT | DE
24 Gennaio 2018
ROMA, ITALIA

'La potenza della Chiesa di Gesù è una forza disarmata che ferma il male' La predicazione del pastore Paolo Ricca per la Settimana dell'Unità tra i cristiani

IT | FR | HU
24 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

La Chiesa è il popolo dell'attesa. Meditazione del pastore valdese Paolo Ricca

18 Ottobre 2017

A un mese dall'Incontro delle religioni a Münster, le Strade di Pace hanno attraversato 4 continenti

IT | ES | DE | FR | RU
tutte le news
• STAMPA
23 Febbraio 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

1 Febbraio 2018
SIR

50° Comunità Sant’Egidio: Hilarion (Patriarcato di Mosca), “la nostra una collaborazione che ha dato tanti buoni frutti”

30 Gennaio 2018
Vaticannews

Corridoi umanitari: la collaborazione ecumenica via della speranza

26 Gennaio 2018
POW - Pressestelle des Ordinariates Würzburg

Angst und Lethargie überwinden

15 Gennaio 2018
Roma sette

Ecumenismo, in processione con anglicani, luterani e ortodossi

15 Dicembre 2017
GNZ

Im Mittelpunkt steht das Gebet für den Frieden

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

ASSISI 2016 - il programma in pdf

Ahmad Al Tayyeb - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà - Parigi 2016

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

Incontro di Preghiera per la Pace

tutti i documenti
• LIBRI

il senso della vita





Francesco Mondadori

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri