change language
sei in: home - rassegna stampa newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Novaraoggi

8 Gennaio 2015

Comunità di Sant'Egidio. La commozione della responsabile regionale, Daniela Sironi

«Ora un mondo senza guerra e violenza»

L`obiettivo è iniziare l'anno dando un segnale concreto e un invito a come far convivere culture e religioni differenti sotto allo stesso cielo

 
versione stampabile

«Oggi vogliamo accogliere l'invito di papa Francesco e ci impegniamo a non voltare lo sguardo di fronte alle sofferenze dei nostri fratelli. Ci impegniamo per la pace. Ci impegniamo per un mondo che rigetta ogni forma di guerra, di violenza, di schiavitù. Oggi siamo tutti uniti per la pace». Sono state queste le parole che Daniela Sironi, responsabile regionale della comunità di sant'Egidio, ha rivolto ai tanti cittadini, italiani e stranieri, che, lo scorso primo gennaio, si sono dati appuntamento per la tradizionale «marcia della pace».
Un evento molto sentito, soprattutto dalla comunità di sant'Egidio, che ha radunato persone di ogni credo religioso e di ogni colore. Davanti a un bellissimo «melting pot» di origini e culture, Daniela Sironi, non ha saputo trattenere l'emozione e, di fronte a tutti, ha urlato a gran voce che «siamo qui per dire che la pace è possibile. Viviamo in un mondo oscuro che, spesso, porta a perdersi. La pace, però, è una possibilità che dipende unicamente dagli uomini».
Continuando a promuovere il messaggio di pace, Daniela Sironi ha voluto parlare  «dei segni (di pace) che, finalmente, ci sono. Uno di questi è la fine della "guerra" tra Cuba e gli Stati Uniti. La storia - ha proseguito la responsabile regionale della comunità di sant'Egidio - è piena di sorprese che vengono unicamente con l'impegno di donne e uomini di pace». L'edizione 2015 della «marcia della pace», nelle intenzioni di Daniela Sironi, è servita per «iniziare l'anno con passo di pace lungo quelle vie che, tutti noi, quotidianamente, percorriamo e attraversiamo».


 LEGGI ANCHE
• NEWS
12 Ottobre 2017

Dopo la guerra si può ancora sognare: due storie di integrazione grazie ai #corridoiumanitari

12 Giugno 2017
NOVARA, ITALIA

L'arte che nasce dall'incontro tra artisti con disabilità e gli anziani: la mostra ''La Forza degli Anni'' a Novara

9 Potrebbe 2017
NOVARA, ITALIA

Un centro per l'innovazione dei servizi agli anziani a Novara

28 Marzo 2017
NOVARA, ITALIA

La marcia di pace dei bambini di Novara: foto e video di un'invasione pacifica e allegra

IT | FR | HU
9 Marzo 2017
NOVARA, ITALIA

''Da Homs a Novara con i corridoi umanitari, ecco com'è cambiata la nostra vita''

IT | ES | DE | FR
30 Ottobre 2016
NOVARA, ITALIA

Consegna dei diplomi alla scuola di italiano di Sant'Egidio a Novara: un laboratorio di pace, cultura e integrazione

tutte le news
• STAMPA
23 Gennaio 2018
La Stampa

Apre il centro sociale a Sant’Andrea: “Una casa accogliente per tutti”

1 Gennaio 2018
La Stampa

In 500 alla Marcia della pace a Novara

28 Dicembre 2017
Corriere di Novara

Marcia della Pace il primo gennaio con la Comunità di S. Egidio

20 Dicembre 2017
La Stampa

Villaggio Dalmazia. Una struttura per gli anziani

18 Dicembre 2017
Novaraoggi

Natale solidale: ad Arona si lavora per i poveri e le persone sole

16 Novembre 2017
Novaraoggi

Biblioteca Marazza un sabato di incontri

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
4 Giugno 2017 | NOVARA, ITALIA

La mostra ''La forza degli anni'' degli artisti disabili del Laboratorio d'arte della Comunità di Sant'Egidio

9 Potrebbe 2017 | TORINO, ITALIA

Conferenza sul martirio dei cristiani e il futuro della Siria

8 Potrebbe 2017 | NOVARA, ITALIA

Sant’Egidio ed Enel Cuore inaugurano il Centro per l’innovazione sociale dei servizi agli anziani

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace