change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
24 Novembre 2013

Trent'anni della Scuola di italiano della Comunità di Sant'Egidio

Studenti di ogni nazionalità, insegnanti, amici, in festa ai Giardini di Piazza Vittorio alle ore 14,30

 
versione stampabile

La Scuola di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant’Egidio celebra i suoi primi 30 anni di attività. La scuola è nata a Roma nell’anno scolastico 1982-1983 con il primo corso di lingua italiana per un gruppo di donne capoverdiane e latinoamericane, immigrate in Italia, in questi anni si è diffusa a Roma e in altre città italiane ed europee.
Oggi le sedi della Scuola in Italia sono 30 e i corsi attivati in tutte le sedi nell’anno scolastico 2012-2013 sono stati 414.
In questi trenta anni la scuola ha accolto in Italia, oltre 101.000 studenti immigrati, provenienti da 124 paesi diversi.
La conoscenza della lingua è la chiave per entrare in una società, in una cultura e in un mondo, la prima vera via per l'integrazione.
La scuola rappresenta non solo un luogo di studio, ma un approdo, un ambito di accoglienza, di amicizia, di valorizzazione della cultura che ogni studente porta con sé. Un luogo di conoscenza della lingua, della storia e della cultura italiana ed europea ed al tempo stesso un luogo in cui si sperimenta la possibilità, e le opportunità, dell’incontro e della convivenza tra persone diverse per lingua, cultura, religione. Un luogo in cui, da adulti, si apprende la cultura del dialogo e della convivenza.
Il movimento Genti di pace che raccoglie migliaia persone di molte nazionalità diverse impegnate nel lavoro per l’integrazione, la convivenza e il dialogo, ha avuto origine proprio tra i banchi della scuola.
L'esperienza della scuola ha permesso la pubblicazione di varie edizioni del testo di insegnamento della lingua italiana, “L’italiano per amico”
La scuola, riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, ed in convenzione con l’Università di Perugia, è sede di esame per il rilascio della Certificazione della Conoscenza della Lingua Italiana - CELI.

 Festa per i 30 anni della Scuola
Giardini di Piazza Vittorio
Domenica 24 novembre 2013
ore 14,30

 

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Febbraio 2018

Mediatori interculturali, fattore di integrazione in una società plurale: oggi consegna dei diplomi

IT | ID
30 Gennaio 2018
PARIGI, FRANCIA

Bienvenue! L'arrivo a Parigi di 40 profughi siriani grazie ai corridoi umanitari

IT | ES | DE | FR | CA | ID
15 Gennaio 2018

Papa Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione: il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

13 Gennaio 2018

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati: il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2018

28 Novembre 2017

Profughi, corridoi umanitari: giovedì il primo arrivo dall'Africa

IT | ES | CA
25 Novembre 2017
PARIGI, FRANCIA

Nuovi arrivi in Francia con i #corridoiumanitari! Ieri accolte 5 famiglie dalla Siria

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | RU
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

20 Febbraio 2018
Avvenire

La Comunità, nei volti, nei luoghi

8 Febbraio 2018
SIR

Migrazioni: Pompei (Comunità Sant’Egidio), “nuove modalità di ingresso in Italia più flessibili ed efficienti”

5 Febbraio 2018
SIR

Immigrazione: Comunità Sant’Egidio, oggi anche la ministra Fedeli alla consegna dei diplomi per mediatori interculturali

15 Gennaio 2018
Corriere della Sera

Andrea Riccardi. Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione

30 Novembre 2017
Corriere della Sera

Andrea Riccardi: Europa e giovani migranti, il futuro va creato in Africa

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI
Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Omelia di S.E. Card. Antonio Maria Vegliò alla preghiera "Morire di Speranza". Lampedusa 3 ottobre 2014

Omelia di S.E. Card. Vegliò durante la preghiera "Morire di speranza"

Nomi e storie delle persone ricordate durante la preghiera "Morire di speranza". Roma 22 giugno 2014

tutti i documenti
• LIBRI

Dopo la paura, la speranza





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1373 visite

1327 visite

1342 visite

1389 visite

1427 visite
tutta i media correlati