change language
usted está en: home - selecciÓn de prensa newslettercómo contactarnoslink

Ayuda a la Comunidad

  

Il Messaggero - ed. Civitavecchia

28 Diciembre 2017

Il freddo è arrivato, ma i ricoveri no slitta ancora il piano per i senzatetto

 
versión para imprimir

L'EMERGENZA
Il freddo è arrivato ma in città tarda a partire il piano di emergenza per assistere i tanti clochard che vivono per le strade. Le previsioni meteo parlano chiaro e annunciano nei prossimi giorni l'arrivo di un brusco calo delle temperature che scenderanno anche sotto lo zero e, in città, per il momento non è stato allestito alcun posto per accogliere quanti vivono all'addiaccio. Infatti, non ci sono dormitori pubblici e dopo l'ultimo incendio a una roulotte, il terzo nel giro di sette mesi, anche il punto di accoglienza allestito nel parcheggio del Bricchetto, che veniva gestito dalla Comunità Sant'Egidio, è stato chiuso. E ora, per gli homeless non ci sono luoghi sicuri dove ripararsi durante le notti più fredde.
Il piano di emergenza, per il quale l'amministrazione ha stanziato 28 mila euro e che prevede pasti caldi e ricoveri, non è ancora partito e ancora una volta a rallentare la macchina della solidarietà è la burocrazia. L'amministrazione comunale, infatti, per il secondo anno consecutivo, il primo dicembre ha emanato un avviso pubblico per cercare un'associazione che, attraverso un progetto strutturato, si occupi dell'accoglienza notturna dei clochard cittadini, una comunità che conta, secondo le stime fornite dalla 
Sant'Egidio, oltre 50 individui tra cui anche alcuni civitavecchiesi. Il 15 dicembre sono scaduti i termini per presentare le proposte e, quest'anno, sono state due le associazioni che si sono fatte avanti e ora dovrà essere nominata una commissione che avrà il compito di scegliere la proposta più vantaggiosa. Dalla chiusura dei termini sono già trascorsi oltre 10 giorni e della commissione, però, neppure l'ombra. L'assessore ai Servizi sociali, Daniela Lucernoni, spiega che le procedure stanno andando avan
ti, anche se a rilento, e spera che per la prima metà di gennaio si possa procedere all'assegnazione della gara. Rimane il fatto che per il momento non è prevista nessuna misura per accogliere e sostenere quanti vivono in stato di abbandono e per le strade, costretti così a ripararsi alla bene e meglio nella sala d'attesa della stazione ferroviaria o sotto un portico.
In questi giorni di feste, intanto, ad occuparsi di chi ha più bisogno sono stati i volontari della Croce rossa e della Comunità Sant'Egidio che hanno distribuito generi di prima necessità, come coperte, guanti e cappelli, e soprattutto cibo. «Proprio in queste giornate - ha raccontato il presidente del comitato locale Croce rossa, Roberto Petteruti - abbiamo potenziato le nostre attività e il monitoraggio del territorio, per aiutare tutti coloro che si trovano in difficoltà. In questi giorni, inoltre, ci stiamo occupando di distribuire coperte, indumenti caldi, e cibo a quanti vivono in strada con la speranza di riuscire ad aiutare tutti». Aiuti che però non bastano e serve l'immediata apertura di un dormitorio, o che si sveltisca la pratica per attuare il piano di emergenza, per dare il giusto ricovero ai senza tetto ed evitari rischi dovuti alle gelate notturne.
) RIPRODUZIONE RISERVATA


 LEA TAMBIÉN
• NOTICIAS
1 Febrero 2018
BARCELONA, ESPAÑA

Presentación de la guía "DÓNDE comer, dormir, lavarse 2018" para las personas sin hogar de Barcelona

IT | ES | CA
31 Enero 2018
ROMA, ITALIA

“El milagro de Modesta”: el recuerdo de la mujer que murió hace 35 años porque nadie la socorrió ha creado un movimiento de humanidad en la ciudad de Roma

IT | ES | FR | CA | ID | HU
27 Noviembre 2017
HONG KONG

Abre las puertas en Hong Kong la “Home of Mercy”, una casa para los sin techo

IT | ES | DE | FR | PT | PL
25 Noviembre 2017

Día de acción de gracias con los pobres en Nueva York

IT | EN | ES | FR | PT
20 Octubre 2017
ROMA, ITALIA

Personas sin techo limpian los jardines con los jóvenes voluntarios de Sant'Egidio: "la degradación no somos nosotros"

IT | ES
12 Julio 2017
CIUDAD DE MÉXICO, MÉXICO

Por las calles de Ciudad de México con los jóvenes sin techo, un pueblo de invisibles sin documento de identidad

IT | ES
todas las noticias
• LIBERACIÓN
26 Febrero 2018
Avvenire

Emergenza freddo. Rifugi e parrocchie aperte ai senza dimora

26 Febrero 2018
Avvenire

Emergenza freddo. Rifugi e parrocchie aperte ai senza dimora

24 Febrero 2018
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, Burian: arriva il gelo dalla Siberia. "Subito più letti per i clochard”

24 Febrero 2018
Avvenire

A spasso per Milano aiutando l'Africa

24 Febrero 2018
Il Sole 24 ore

Emergenza freddo, S. Egidio: non lasciamo soli i senza dimora

24 Febrero 2018
La Repubblica.it

Bologna, appello di S.Egidio: "Coperte e maglioni per i senzatetto"

todos los comunicados de prensa
• EVENTOS
7 Enero 2018

Per vincere l'isolamento di chi vive per la strada, domenica 7 gennaio a Roma pranzo e tombolata di solidarietà

TODAS LAS REUNIONES DE ORACIÓN POR la PAZ
• DOCUMENTOS

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Le persone senza dimora a Roma

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Padova 2014

La GUIDA "DOVE mangiare, dormire, lavarsi" 2014

Lettera ai consiglieri comunali di Budapest in difesa dei senza fissa dimora

todos los documentos

FOTOS

1734 visitas

1671 visitas

1699 visitas

1718 visitas

833 visitas
todos los medios de comunicación afines