change language
sei in: home - rassegna stampa newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

TM News

10 Dicembre 2013

A morte al posto del fratello, la Florida riconsidera caso Farina

Respinto il ricorso della Florida su sua esecuzione. Nessuno tocchi Caino: "Sviluppo positivo, buona notizia"

 
versione stampabile

Roma, 10 dic. (TMNews) - Una nuova positiva notizia per Anthony Farina, l'italo-americano condannato a morte negli Stati Uniti al posto del fratello, è quella del rigetto, da parte della corte federale dell'11 Circuito, del ricorso presentato dal procuratore della Florida contro la decisione di revisione della condanna a morte. Lo scorso 30 settembre, segnala Nessuno Tocchi Caino, la corte aveva infatti decretato l'incostituzionalità del modo in cui era stata chiesta la condanna a morte di Anthony poiché la pubblica accusa, rivolgendosi ai giurati popolari per invocare la pena di morte, manipolò le parole della Bibbia, definendosi "agente di Dio" e "strumento di punizione divina", in questo modo condizionando illegittimamente la giuria, in violazione dell'8° Emendamento.

Anthony Farina è un cittadino italiano originario di Santo Stefano di Camastra in Sicilia, da vent'anni detenuto nel corridoio della morte in Florida nonostante non abbia ucciso nessuno. Fu arrestato durante una rapina in un fast food a Daytona Beach in Florida quando suo fratello, allora sedicenne, sparò e uccise una dipendente. Anthony non era neanche armato eppure, vista l'impossibilità di condannare a morte il fratello a causa della sua giovane età, il pubblico ministero cercò, e ottenne, una sentenza di morte per Anthony.

Il rigetto del ricorso del Procuratore della Florida è un altro passo avanti verso la revisione della condanna di Anthony che però ha ancora bisogno di sostegno. Il pubblico ministero potrebbe infatti fare ricorso in appello alla Corte Suprema degli Stati Uniti, la quale, nel caso dovesse concedere un'udienza, potrebbe ancora ribaltare la decisione della corte federale dell'11 Circuito.

Per questo Nessuno tocchi Caino con Reprieve e la Comunità di S. Egidio rilanciano la mobilitazione per salvare Anthony Farina dalla pena di morte e, nella giornata mondiale per i diritti umani, invitano i cittadini a mobilitarsi (vedi: www.nessunotocchicaino.it) e a spedire una cartolina di auguri di Natale ad Anthony Farina. L'indirizzo di Anthony e': Anthony J. Farina, Jr., #684135, UCI P6224, 7819 N. W. 228th Street, Raiford, FL 32026, USA.

 

Vgp


leggi l'articolo originale


 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Febbraio 2018
IRAQ

Iraq: preoccupazione di Sant'Egidio per il ricorso alla pena di morte

IT | ES | DE | FR
14 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Visita online il presepe di Sant'Egidio: Gesù accolto da poveri, malati, chi non ha casa, e uomini di ogni fede

IT | ES | DE | FR | CA | NL
30 Novembre 2017
ROMA, ITALIA

#penadimortemai. Il live concert per la vita dal Colosseo. GUARDA IL VIDEO

IT | ES | PT
30 Novembre 2017
ROMA, ITALIA

Live concert al Colosseo per dire tutti insieme #PENADIMORTEMAI.

28 Novembre 2017
ROMA, ITALIA

Abolire la pena di morte, per difendere la vita di tutti: il 10° Congresso dei Ministri della Giustizia

IT | ES | DE | PT | CA | RU
27 Novembre 2017

Domani il convegno internazionale "Un mondo senza pena di morte". Live streaming

tutte le news
• STAMPA
25 Febbraio 2018
kathpress

Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen

25 Febbraio 2018
Domradio.de

"Gräben zuschütten"

25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“

24 Febbraio 2018
Domradio.de

Im Dienst der karitativen Arbeit

22 Febbraio 2018
Br-Online

Interview mit Sant'Egidio Mitgründer Andrea Riccardi

22 Febbraio 2018
Sonntagsblatt

Die katholischen 68er

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
28 Novembre 2017 | ROMA, ITALIA

10° Incontro Internazionale dei Ministri della giustizia ''Un mondo senza pena di morte''

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• NO PENA DI MORTE
10 Ottobre 2017

Nella Giornata mondiale contro la pena di morte visitiamo i condannati più poveri in Africa

18 Febbraio 2016
ROMA, ITALIA

IX Congresso Internazionale dei Ministri della Giustizia per un mondo senza pena di morte, il 22 febbraio a Roma

27 Ottobre 2015
GIAPPONE

Il supplizio di Iwao, da 47 anni nel braccio della morte

20 Ottobre 2015
GIAPPONE

Giustizia e diritti umani per una società senza pena di morte - #NoJusticewithoutlife in Giappone

5 Ottobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

5 Ottobre 2015
GIAPPONE

Okunishi Masaru è morto a 89 dopo aver trascorso ogni giorno per 46 anni come se fosse l'ultimo

25 Marzo 2015
GIAPPONE

Messaggio a 1 anno dalla liberazione di Iwao Hakamada

9 Marzo 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Marzo 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

5 Marzo 2015
Avvenire

Appello vaticano: stop alla pena di morte

5 Marzo 2015
Onuitalia.com il giornale italiano delle Nazioni Unite

Pena di morte: Vaticano all’ONU dice basta esecuzioni

5 Marzo 2015
Vatican Insider

Abolizione pena di morte: nuovo appello della Santa Sede

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Vice President Mnangagwa: Zimbabwe's steps toward the abolition of the death penalty

Mario Marazziti: rifiutare la logica della pena di morte per non cedere alla trappola del terrore

Statement by Minister J. Kamara on the death penalty in Sierra Leone

Cambodian Minister of Justice, Ang Vong Vathana: Cambodia as a model of Asian country without the death penalty

Jean-Louis Ville: Europe is against the death penalty.

Rajapakshe, Minister of Justice: Sri Lanka to protect the right to life, against the death penalty

tutti i documenti
• LIBRI

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

506 visite

504 visite

488 visite

477 visite

448 visite
tutta i media correlati