change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
20 Ottobre 2017 | POLONIA

Oltre 30 città della Polonia unite nella preghiera per i rifugiati

Le preghiere promosse da Sant'Egidio in memoria di quanti hanno perso la vita nei viaggi della speranza

 
versione stampabile

''Per affrontare il problema dei rifugiati e dei richiedenti asilo, non bisogna partire dalla ragione di Stato o dalla sicurezza nazionale, ma unicamente dall'uomo", ha affermato il presidente della Conferenza episcopale polacca, mons. Stanisław Gądecki, che ha presieduto la preghiera "Morire di speranza", promossa dalla Comunità di Sant'Egidio a Poznan in memoria di tutti i profughi che hanno perso la vita nei viaggi della speranza.

La settimana di preghiera per i rifugiati, nel 4° anniversario del terribile naufragio a largo di Lampedusa in cui morirono 368 profughi, ha raccolto migliaia di persone in oltre trenta città della Polonia, tra cui Cracovia, dove la preghiera è stata presieduta dal nuovo arcivescovo di Lodz, mons. Grzegorz Rys. Nella cattedrale di Varsavia il cardinale Kazimierz Nycz ha sottolineato: "Pregheremo per tutti coloro che sono morti nel tentativo di raggiungere l'Europa e le regioni ricche del mondo, ma anche per noi, abitanti dei Paesi ricchi, perché non perdiamo la nostra umanità nell'indifferenza".

La settimana di preghiera per i rifugiati è stata raccomandata dal Consiglio per la Pastorale dei migranti della Conferenza Episcopale Polacca, il cui direttore, mons. Krzysztof Zadarko, ha presieduto la preghiera nella cattedrale di Koszalin, affermando: "Abbiamo bisogno di saggezza e coraggio, per rispondere a quanti cercano rifugio in Polonia e in Europa, ma anche per conservare la nostra identità cristiana, che si manifesta quando sulla nostra strada incontriamo persone bisognose di aiuto".


   

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
18 Gennaio 2018
VARSAVIA, POLONIA

L'Ecosolidarietà a Varsavia si chiama ''L'Armadio degli amici''

16 Gennaio 2018
VARSAVIA, POLONIA

A Varsavia, il cardinale Nycz: "Accogliamo i rifugiati per accogliere Gesù"

IT | ES | DE | NL | PL
13 Gennaio 2018

Accogliere, proteggere, promuovere e integrare i migranti e i rifugiati: il messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2018

8 Gennaio 2018

Il 7 gennaio, giorno di Natale per i cristiani d'Oriente, a pranzo con i poveri in Russia, Ucraina e Polonia

18 Dicembre 2017

Giornata Internazionale dei diritti dei migranti: per una cultura del dialogo, dell'accoglienza, dell'inclusione

IT | ES | DE | FR | CA
29 Novembre 2017

In partenza una nuova missione di Sant'Egidio nei campi dei rohingya in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID | PL
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

21 Febbraio 2018
OnuItalia

Rohingya: la crisi nei colloqui di Sant’Egidio con la premier del Bangladesh

14 Febbraio 2018

Der Weg bleibt beschwerlich

30 Gennaio 2018
La Vanguardia

Treinta sirios llegan a Italia con los llamados "corredores humanitarios"

29 Gennaio 2018
Agenzia Fides

Asia/Bangladesh - Una scuola per i bambini profughi Rohingya

26 Gennaio 2018
Il Mattino di Padova

«Il dolore è lingua che accomuna»

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Comunità di Sant'Egidio

Cinque proposte sull’immigrazione

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

tutti i documenti

FOTO

141 visite

104 visite

140 visite

104 visite

160 visite
tutta i media correlati