change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
4 Settembre 2013 | ROMA, ITALIA

Siria: Appello di Sant'Egidio ai leader del G20

fermare la guerra, riaprire il negoziato

 
versione stampabile

Un pressante appello per “fermare la guerra in Siria e riaprire il negoziato” è stato rivolto ai leader del G20 che si riuniscono da domani a San Pietroburgo dal Prof. Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio. Nel messaggio, recapitato agli ambasciatori a Roma dei governi interessati, si ricordano le drammatiche cifre del conflitto in atto: più di centomila morti, quattro milioni di sfollati, due milioni di rifugiati prevalentemente in Libano, paese che rischia di essere travolto dall’emergenza umanitaria. “La guerra in Siria – si legge nell’appello – interroga la comunità internazionale” e “rappresenta un dramma umanitario e politico che minaccia la stabilità dell’intero Medio oriente e oltre”.

“Come Comunità di Sant’Egidio – prosegue l’appello di Andrea Riccardi –  forti di  una lunga esperienza di dialogo e di impegno nel lavoro per la pace, crediamo sia necessario intervenire con decisione per spingere tutti gli attori sulla strada della soluzione negoziale”. Ciò “non esprime debolezza, ma audacia politica”. Nella consapevolezza che non esiste una soluzione militare per la crisi siriana, la Comunità internazionale deve intervenire per imporre un cessate il fuoco immediato e una tregua che “potrà portare le parti a parlarsi, sia quelle siriane che i loro rispettivi alleati”.  

L’appello si conclude con l’invito a porre la questione all’ordine del giorno del G20 “prima di essere tutti travolti in una crisi peggiore”.

 TESTO DELL'APPELLO (ITALIANO)

TESTO DELL'APPELLO (INGLESE)

 

OGGETTI ASSOCIATI

 LEGGI ANCHE
• NEWS
30 Gennaio 2018
BANGUI, REPUBBLICA CENTRAFRICANA

Chantal, Elodie e le altre: storie di bambini e non solo in cura con il programma DREAM a Bangui, capitale del Centrafrica

IT | ES | DE | FR | CA | NL
30 Gennaio 2018

Questa mattina l'arrivo a Roma dei primi corridoi umanitari del 2018 dalla Siria: la via della speranza

IT | ID
25 Gennaio 2018
ROMA, ITALIA

Centrafrica, il presidente Touadera a Sant'Egidio: prosegue il processo di pace, parte ora la nuova fase del disarmo

IT | ES | DE | FR | PT | CA | ID
24 Gennaio 2018

Centrafrica, domani il presidente in visita a Sant'Egidio: Colloqui sul processo di pace e incontro con la stampa

IT | PT
19 Gennaio 2018
TORINO, ITALIA

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco. Il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

15 Gennaio 2018

'Fare Pace - la diplomazia di Sant'Egidio' è in libreria

IT | ES | DE | PT
tutte le news
• STAMPA
11 Febbraio 2019
Vatican Insider

Riccardi: tra Italia e Vaticano c’è freddezza ma non rottura

26 Febbraio 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

23 Febbraio 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

22 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

22 Febbraio 2018
Br-Online

Interview mit Sant'Egidio Mitgründer Andrea Riccardi

21 Febbraio 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

tutti i documenti
• LIBRI

Andrea Riccardi - Tutto può cambiare





San Paolo

Fare Pace





San Paolo
tutti i libri