change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
20 Potrebbe 2014 | ROMA, ITALIA

I Giovani per la Pace alle Fosse Ardeatine

Nel 70° anniversario, un gruppo di giovani romani visita il luogo della strage avvenuta durante l'occupazione nazista

 
versione stampabile

Sabato 17 maggio circa 150 ragazzi tra i 10 e i 14 anni, dei gruppi dei Giovani per la Pace della Comunità di Sant’Egidio di Roma, si sono recati in visita alle Fosse Ardeatine.
Nel 70° anniversario della strage avvenuta il 24 marzo 1944, durante l'occupazione nazista, i giovani hanno voluto ricordare un evento la cui memoria deve rimanere indelebile nella coscienza della nostra città.

I ragazzi hanno percorso il cimitero memoriale. I nomi delle vittime, spesso parenti tra loro, raccontano storie di dolore, di vite spezzate: come quella di Duilio, falegname di 15 anni, morto insieme a suo fratello Guido Cibei.

Davanti al memoriale, sono stati letti dei testi: testimonianze dei parenti degli uccisi, o biglietti lasciati da loro stessi sul luogo dell'esecuzione, spesso preghiere. Una di queste recita: “Dio mio grande Padre, noi ti preghiamo affinché tu possa proteggere gli ebrei dalle barbare persecuzioni”.

Parole che hanno suscitato un'intensa commozione nei giovani. "Mi ha colpito tanto - ha detto Agnese, di 13 anni - che in un momento così tragico e disumano, l'ultima preghiera a Dio non è per sé, ma per la protezione degli ebrei dalle persecuzioni”.

Mentre Mario, di 12 anni, ha affermato ”quello che abbiamo visto alle Fosse Ardeatine ci chiama a non voltarci dall’altra parte  ma a essere solidali con tutti”.

La visita si è conclusa con una processione silenziosa e la deposizione di una corona di fiori, che porta il nome dei Giovani per la Pace sotto la lapide che ricorda tutti i caduti.

A conclusione di questa giornata di memoria, i Giovani per la Pace hanno compiuto un altro gesto, che sottolinea il loro impegno contro ogni forma di violenza e di indifferenza.

Dalle Fosse Adreatine si sono recati al santuario del Divino Amore, luogo in cui tanti romani venivano a pregare per la fine della guerra, e si sono uniti alla preghiera per la pace per l’Ucraina e il mondo intero della Comunità di Sant’Egidio.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
4 Febbraio 2018
MACERATA, ITALIA

Macerata, solidarietà di Sant’Egidio con le vittime: una delegazione visita i feriti in ospedale

IT | ES
25 Gennaio 2018

'La nostra missione: una Global Friendship'. In un video il messaggio dei giovani europei per la #GiornatadellaMemoria

IT | EN | DE | FR | HU
24 Gennaio 2018

I Giovani per la Pace contro il razzismo. Il loro messaggio in un video

23 Gennaio 2018
PERU

La Comunità di Sant'Egidio di Lima agli incontri con papa Francesco in Perù

IT | ES | DE | FR | PT
19 Gennaio 2018
MÖNCHENGLADBACH, GERMANIA

La Storia di Rawan: dalla guerra in Iraq alla Scuola della Pace

IT | ES | DE | NL | HU
18 Gennaio 2018

Anziani, Sant'Egidio: la creazione di un Ministero per la solitudine nel Regno Unito è un campanello di allarme

IT | EN | ES | DE
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

18 Gennaio 2018
SIR

Ministero per la solitudine: Comunità Sant’Egidio, “problema da non sottovalutare”. Servono “reti di protezione” e “alleanze tra generazioni”

14 Gennaio 2018
Kirchen Zeitung-Aachen

Rawan Thamer, 20, Studentin , Mönchengladbach  

18 Dicembre 2017

Den Kindern Zuversicht geben

9 Dicembre 2017
Il Secolo XIX

Migranti e studenti volontari per il Rigiocattolo

8 Dicembre 2017
La Nazione

Firenze, torna il Rigiocattolo in via del Corso. Da domenica sms per il pranzo dei poveri

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
27 Gennaio 2018 | NAPOLI, ITALIA

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Lettera Giovani Per La Pace di Catania all’Arcivescovo di Catania, Mons. Salvatore Gristina

tutti i documenti
• LIBRI

Religioni e violenza





Francesco Mondadori
tutti i libri

FOTO

1561 visite

1492 visite

1533 visite

1490 visite

1397 visite
tutta i media correlati