change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
31 Luglio 2002

Tirana (Albania) - Giornate speciali all’Ospedale Psichiatrico di Tirana

 
versione stampabile

Un’estate speciale questa per molti malati dell’Ospedale Psichiatrico di Tirana: la presenza degli amici delle Comunità europee consente molte nuove attività, come uscire a conoscere la città.


La presenza degli amici italiani all’Ospedale Psichiatrico di Tirana è un’occasione per uscire dal reparto e visitare la città. Scopriamo insieme che sta cambiando molto rapidamente e si possono vedere molte cose nuove: un parco per bambini, il giardino pubblico, i palazzi dipinti, i ponti illuminati e tante altre novità.

Per uscire ci si prepara con grande attenzione: al mattino una visita dal barbiere, poi la scelta degli indumenti preparati dalla nuova lavanderia. Per qualcuno, occorrono anche le scarpe su misura.

I nostri amici aspettano l’uscita pomeridiana per ore davanti alla finestra: c’è chi indica a tutti le scarpe ripentendo con le mani il gesto della guida al volante, chi inforca gli occhiali da sole ricevuti in regalo (e per essere sicuro di non perderli, alla fine di ogni passeggiata ce li affida per la custodia).

Finalmente si parte: due pulmini e la Land Rover bianca formano un piccolo corteo nel traffico di Tirana. Oggi la meta finale è il Bellavista sulle alture del monte Daitj.

Intorno ad un tavolo, rinfrescati da una brezza leggera, davanti al panorama di Tirana e di tutta la valle, e’un vero piacere gustare il gelato o il caffè che, afferma serio M. "è la filosofia della vita".

Intorno a questa tavolo, sotto gli occhi incuriositi di altri avventori, si chiacchiera di molte cose: della famiglia, dell’Italia e perché no... di calcio. 

Compare una chitarra e G. suona musica italiana, mentre N. lo accompagna con il fischio di un tubo di gomma estratta dalla capace camicia.

Al rientro, i volti sorridenti e distesi dei nostri amici sono molto lontani dalla realtà quotidiana della vita nel reparto psichiatrico. Anche chi, come P., non sa parlare, comunica a tutti, a gesti, la gioia di questa giornata.

Quest’estate di amicizia è veramente speciale: restituisce dignità a tutti e ci aiuta a sognare che, in un futuro prossimo, questi non siano solo episodi. 

Mario Armanni


 LEGGI ANCHE
• NEWS
12 Gennaio 2018
ALBANIA

A volte, per descrivere l'amicizia, non servono troppe parole: racconti dall'Albania

IT | DE | NL | HU
11 Gennaio 2018
MALAWI

Vestiti nuovi per 160.000 bambini in Malawi

IT | ES | DE | FR | PT | NL | HU
22 Dicembre 2017
BANGLADESH

Non dimentichiamo il popolo rohingya: la seconda missione di Sant'Egidio nei campi profughi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
14 Dicembre 2017
LIBIA

Libia: aiuti umanitari agli ospedali della regione del Fezzan

IT | ES | DE | FR | NL
30 Novembre 2017

Europa e giovani migranti, il futuro va creato in Africa. Un articolo di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

29 Novembre 2017

In partenza una nuova missione di Sant'Egidio nei campi dei rohingya in Bangladesh

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID | PL
tutte le news
• STAMPA
19 Gennaio 2018
Famiglia Cristiana

Europa e Africa, un destino comune

13 Gennaio 2018
SIR

Giornata migrante e rifugiato: Comunità di Sant’Egidio, “i Paesi dell’Unione europea seguano il modello dei corridoi umanitari”

30 Dicembre 2017
Notizie Italia News

La politica estera italiana nell'ultima legislatura. Un breve bilancio

23 Dicembre 2017
Il Messaggero

Migranti, Sant’Egidio: in 2 anni corridoi umanitari diventano modello europeo

7 Dicembre 2017
Famiglia Cristiana

E ora l'Europa si accorge dell'Africa

25 Novembre 2017
La Vanguardia

La Comunidad de San Egidio se vuelca con los rohinyá mientras se espera al Papa

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
2 Luglio 2014

Sant'Egidio nella "task force" per la lotta alla pena di morte istituita dal governo italiano per il semestre europeo

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Marco Impagliazzo: Il sogno di un'Europa che promuova la società del vivere insieme e la pace

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Walter Kasper

Laudatio per il prof. Andrea Riccardi in occasione del conferimento del Premio Umanesimo 2016 a Berlino

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

Martiri d'Albania (1945-1990)





La Scuola
tutti i libri

FOTO

613 visite

541 visite

419 visite

497 visite

587 visite
tutta i media correlati