change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
10 Agosto 2013 | SAN VITO DEI NORMANNI, ITALIA

Grande successo del Festival della Pace

L'iniziativa dei Giovani per la Pace per un'estate di solidarietà accolta con grande entusiasmo dai giovani pugliesi

 
versione stampabile

Dall’1 al 4 agosto a San Vito dei Normanni, in provincia di Brindisi, più di trenta Giovani per la Pace di Roma, insieme a molti ragazzi provenienti dalla cittadina e dai comuni vicini, hanno dato vita al Festival della Pace, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio con il sostegno delle istituzioni locali, in particolare dell'Istituto tecnico "Morvillo Falcone".

La lotta contro la violenza, il bisogno di affetto e di protezione dei bambini, l'amicizia con gli anziani, il sogno di costruire legami di solidarietà solidi tra Europa e Africa: questi i temi che sono stati affrontati con video e testimonianze nel corso delle diverse serate, arricchite dalle esibizioni di artisti di livello, davanti a un pubblico di più di mille persone. Straordinaria è stata l'attenzione dimostrata nella serata dedicata all'Africa, in occasione del collegamento audio e video con i giovani romani in Malawi impegnati nel programma DREAM di cura gratuita dell'AIDS in Africa.

I contatti e i rapporti di amicizia maturati nel corso dell'anno passato, dopo la visita dei Giovani per la Pace a Mesagne e Brindisi nel luglio 2012, a poco più di due mesi dalla morte di Melissa Bassi, sono stati la base su cui è poggiato il successo del Festival di quest'anno.

Molte le realtà che si sono susseguite sul palco nel corso dei quattro giorni: dall'intenso contributo gospel di Tyna Maria, musicista e cantante di Lecce, all'emozione melodica di Flavio Leo, dalla ritmata performance dei Tamburellisti di Otranto all'arte tradizionale degli Sbandieratori del Rione Castello di Carovigno. Emozionante il contributo canoro di Irene Cavallo e degli A Ritroso Rock, mentre la viva esibizione di Raffaella della Stella ha avuto l'intensità di una testimonianza. Da notare il contributo musicale dei Bum Clap e di Dinho J Sklera con i Reraise Clan. Andrea DJ e Hunza hanno contribuito al Festival con i ritmi del reggae, e, in trasferta da Roma, i Redfield Street hanno offerto il loro sound rock. In due occasioni il pubblico ha potuto godere della partecipata performance della Maransport di San Vito, con musica e balli dai ritmi mediterranei presentate da artisti giovani e giovanissimi, come quelli di Estrellas de la Salsa, anche loro di San Vito dei Normanni e esibitisi il primo giorno. 

Significativi sono stati anche i momenti di solidarietà concreta, che hanno visto una larga partecipazione dei giovani di San Vito, come la festa con gli anziani dell’Istituto Villa Serena e la festa alla Villa Comunale con i bambini. 

Il lavoro dei Giovani per la Pace è stato accompagnato dall'affetto e dal sostegno degli amici coetanei di San Vito, e le oltre mille persone che nelle diverse serate hanno partecipato al Festival hanno mostrato la calorosa accoglienza di questa cittadina salentina e, insieme a grande interesse per i contenuti trattati, anche grande entusiasmo per il lavoro dei Giovani per la Pace e della Comunità. In questo quadro i quattro giorni del Festival hanno offerto uno spazio in cui i rapporti di amicizia nati e maturati nell'ultimo anno potessero crescere e allargarsi al mondo e ai poveri.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Febbraio 2018
BARCELLONA, SPAGNA

Anche a Barcellona, la Guida per chi è senza dimora 'On menjar, dormir i rentarse'. Quest'anno diventa una APP, utile per chi ha bisogno di aiuto e per chi vuole aiutare

IT | ES | CA
25 Gennaio 2018

'La nostra missione: una Global Friendship'. In un video il messaggio dei giovani europei per la #GiornatadellaMemoria

IT | EN | DE | FR | HU
24 Gennaio 2018

I Giovani per la Pace contro il razzismo. Il loro messaggio in un video

23 Gennaio 2018
PERU

La Comunità di Sant'Egidio di Lima agli incontri con papa Francesco in Perù

IT | ES | DE | FR | PT
22 Gennaio 2018

Una settimana di eventi per la non violenza e l'inclusione. Per dire no all'intolleranza e il razzismo

19 Gennaio 2018
MÖNCHENGLADBACH, GERMANIA

La Storia di Rawan: dalla guerra in Iraq alla Scuola della Pace

IT | ES | DE | NL | HU
tutte le news
• STAMPA
13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

25 Febbraio 2018
kathpress

Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen

25 Febbraio 2018
Domradio.de

"Gräben zuschütten"

25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“

24 Febbraio 2018
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, Burian: arriva il gelo dalla Siberia. "Subito più letti per i clochard”

24 Febbraio 2018
Domradio.de

Im Dienst der karitativen Arbeit

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
27 Gennaio 2018 | NAPOLI, ITALIA

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

Dove Napoli 2015

"Non rassegnamoci al declino di Roma": l'intervento di Marco Impagliazzo alla manifestazione Antimafia Capitale

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

tutti i documenti