change language
sei in: home - amicizia...i poveri - i più anziani - malawi -...lderly!" newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  

Malawi - E' iniziato in tre città, il corso biennale di formazione per i responsabili del servizio agli anziani della Comunità "Long live to elderly!"


 
versione stampabile

Malawi - E' iniziato il corso di formazione "Long live to elderly!"
1 aprile 2011

“Long live to elderly!”  è il titolo del corso di formazione rivolto ai responsabili del servizio agli anziani delle Comunità di Sant'Egidio del Malawi, iniziato a marzo in contemporanea in tre città, Lilongwe e Mzuzu e Blantyre.

I partecipanti al corso, circa cento nelle tre città, provenienti da tutti i distretti dove le comunità sono presenti, frequenteranno, con cadenza mensile, lezioni con temi di carattere culturale (come, ad esempio, l’invecchiamento della popolazione nel mondo), medico (l’invecchiamento fisico e mentale, le malattie legate all’invecchiamento, la mancanza di autosufficienza, la nutrizione negli anziani, la pressione arteriosa etc..) ma anche sociale, legate al problema dell’istituzionalizzazione e a quello abitativo.

L'obiettivo di "Long live to elderly!" è fornire un supporto scientifico alla Comunità di Sant’Egidio in Malawi che incontra quotidianamente tanti anziani, li ama e li aiuta a vivere. Un sostegno che negli anni si è fatto vicinanza, amicizia, cura, compagnia e che si arricchirà grazie al corso di importanti nozioni scientifiche. 

La situazione degli anziani in Malawi è critica sotto molti punti di vista e la Comunità di Sant'Egidio, stando vicino agli anziani e conoscendo le loro storie, è stata tra i primi ad accorgersi di molti cambiamenti: dalla crisi della famiglia allargata, al problema della stregoneria di cui sono accusati molti anziani proprio per la loro età che comincia ad allungarsi.
Da questa consapevolezza, concretizzatasi nel convegno internazionale sul fenomeno degli anziani dal titolo "Invecchiamento in Africa, sensibilizzare le nazioni", tenutosi proprio in Malawi nel 2010, è nata l'esigenza di impegnarsi in una sensibilizzazione culturale di tutta la società malawiana intorno agli anziani perché l’età che avanza non venga considerata più – come purtroppo avviene -  una disgrazia  ma una benedizione e perché in tanti si possa dire “W gli anziani!”.

NEWS CORRELATE
18 Gennaio 2018
Comunicato stampa

Anziani, Sant'Egidio: la creazione di un Ministero per la solitudine nel Regno Unito è un campanello di allarme


Attivare in Europa reti di protezione contro l'isolamento sociale e favorire un'alleanza tra le generazioni. L’esperienza del programma “Viva gli anziani!” e il movimento Giovani per la Pace
IT | EN | ES | DE
11 Gennaio 2018
MALAWI

Vestiti nuovi per 160.000 bambini in Malawi


Grazie all'accordo con la Guardia di Finanza e il Ministero degli Affari Esteri italiano
IT | ES | DE | FR | PT | NL | HU
13 Dicembre 2017
BLANTYRE, MALAWI

Inaugurata la nuova chiesa nella Casa dell'Amicizia della Comunità di Sant'Egidio di Blantyre


La prima preghiera presieduta da mons. Vincenzo Paglia, che ha incontrato la Comunità nel corso della sua visita in Africa
IT | EN | ES | DE | FR | PT | NL | PL | HU
2 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Una visita alla mostra degli artisti disabili "La forza degli anni" aperta a Roma fino al 9 dicembre

24 Novembre 2017

La storia di Tina. Quelle coperte che scaldano le notti degli ultimi di Roma


Tina e le sue coperte raccontano la forza degli anni, perché anche la vecchiaia ha i suoi valori e la sua bellezza.
22 Novembre 2017
OUAGADOUGOU, BURKINA FASO

A Ouagadougou apre una casa per anziani: per Marie e Angele inizia una nuova vita

IT | ES | DE | NL | ID
tutte le news correlate

RASSEGNA STAMPA CORRELATA
7 Febbraio 2018
Avvenire
L'Italia già «casa comune». Anziani e badanti, la forza di un abbraccio di debolezze
26 Gennaio 2018
Il Mattino di Padova
«Il dolore è lingua che accomuna»
24 Gennaio 2018
La Stampa
Apre il centro sociale a Sant’Andrea: “Una casa accogliente per tutti”
18 Gennaio 2018
SIR
Ministero per la solitudine: Comunità Sant’Egidio, “problema da non sottovalutare”. Servono “reti di protezione” e “alleanze tra generazioni”
16 Gennaio 2018
Corriere.it
Lamiabuonanotizia. Le mamme rom aiutano quelle d’Africa
tutta la rassegna stampa correlata

FOTO

323 visite

292 visite

292 visite

299 visite

298 visite
tutta i media correlati

30 anni di amicizia
con gli anziani