change language
vous êtes dans: home - revue de presse newslettercontactslink

Soutenez la Communauté

  
29 Octobre 2013

Lo Spirito di Assisi a Civitavecchia

Preghiera e condivisione fondamenta della pace

Grande partecipazione al meeting delle religioni promosso dalla Comunità di Sant`Egidio nel Porto di Civitavecchia

 
version imprimable

Lo scorso 30 settembre Civitavecchia ha ospitato- una sessione dell`Incontro Internazionale per la Pace organizzato a Roma dalla Comunità di Sant`Egidio. E` stato un momento emozionante che ha messo a confronto religioni e culture del mondo.
Come già accaduto nel 1986 ad Assisi, quando, per volere di Giovanni Paolo II per la prima volta dialogarono e pregarono insieme i rappresentanti delle Religioni del mondo, anche Civitavecchia si è trasformata per un giorno in una piccola. Assísí.
L`evento, che si è svolto presso la sala conferenza dell`Autorità Portuale, ha visto la partecipazione di prestigiosi ospiti provenienti da tutto il mondo. Il panel, l`unico della rassegna in programma fuori da Roma, aveva per titolo "Lo Spirito di Assìsi" ed è stato presieduto
dal vescovo dí Cívitavecchia-Tarquinia, monsignor Luigi Marrucci.
Hanno partecipato all`incontro lo stusioso Alison L. Boden, dell`Università di Princeton (USA); Homi Dhalla, presidente della Fondazione Mondiale Zoroastriana (India); Aaron Malinky, rabbino di Anversa (Belgio); il teologo Islamico Mohammed Esslimani, del`Università del Cairo (Egitto); il frate francescano Gwnolè Jeusset di Istanbul (Turchia); Saheddine Jourchi, attivista dei diritti umani in Tunisia; don Angelo Romano, rettore della Basilica di San Bartolomeo all`Isola Tiberina a Roma, della Comunità di Sant`Egidio.
Introducendo i lavori, il vescovo Marrucci ha parlato dei fondamenti della religione cristiana nello Spirito di Assisi: spirito di dialogo, preghiera e costruzione del bene comune per la pace. Il presule ha messo in luce come la prima comunità cristiana, facendo della preghiera e della condivisione i suoi fondamenti, porta nel suo corpo lo Spirito di Assisi.
Il bisogno dello spirito di Assisi nel mondo è stato riportatodai relatori con diversi punti di vista che si sono integrati in un discorso ampio ed interessante.
La cristiana protestante Alison, si è soffermata sulla vita e l`esempio di Francesco d`Assisi, il Rabbino Malinskì ha riportato la felice esperienza nella sua città di un avviato cammino di dialogo con le altre religioni, il teologo musulmano Esslimani ha messo in luce come ogni Religione possa trovare in sé i fondamenti del dialogo e della tolleranza.
L`incontro ha visto la partecipazione di un pubblíco attento e interessato, confermando che di incontri come questo la gente ha bisogno per aprirsi all`altro, ad altri mondi, ad uno spirito
di dialogo. L`incontro di Assisi era nato da una grande intuizione di Giovanni Paolo II che aveva capito in profondità che i credenti di ogni religione possono e devono dare il loro contributo alla costruzione di un mondo di pace. AI fondo di ogni religione, amava dire il Beato Wojtyla: c`è scritto il nome della pace.
La Comunità di sant`Egidio ha voluto raccogliere questo mantello e questa profezia del Papa e nel 1987 organizzò il secondo incontro delle Religioni proprio a Roma, con l`idea portante che Dio ha il nome della Pace. Da allora l`Incontro Internazionale si è ripetuto ogni anno in luoghi diversi e coloro che avevano partecipato al primo incontro sono diventati un nuovo popolo di pace.


 LIRE AUSSI
• NOUVELLES
30 Janvier 2018
BANGUI, RÉPUBLIQUE CENTRAFRICAINE

Chantal, Elodie et les autres : des enfants en soins avec le programme DREAM à Bangui, capitale de la Centrafrique

IT | ES | DE | FR | CA | NL
25 Janvier 2018
ROME, ITALIE

Centrafrique. Le président Touadéra en visite à Sant’Egidio : « Merci pour le soutien au processus de paix : la nouvelle phase de désarmement commence maintenant »

IT | ES | DE | FR | PT | CA | ID
9 Janvier 2018
BANGUI, RÉPUBLIQUE CENTRAFRICAINE

Des aides humanitaires en République centrafricaine tandis que les opérations de désarmement se poursuivent

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
1 Janvier 2018
ROME, ITALIE

Salutations et encouragements du pape François aux participants à la manifestation "Paix sur toutes les terres"

IT | ES | DE | FR | PT | NL | HU
1 Janvier 2018

Des pas vers la paix en Casamance : le gouvernement sénégalais libère deux prisonniers du MFDC

IT | DE | FR | PT | NL | HU
30 Décembre 2017
ROME, ITALIE

"PAIX SUR TOUTES LES TERRES" : 1er janvier, une marche pour un monde qui sache accueillir et intégrer

IT | ES | DE | FR | CA | NL
toutes les nouvelles
• DE PRESSE
26 Février 2018
Roma sette

Congo e Sud Sudan, Gnavi: «La liberazione ha il nome di Gesù»

24 Février 2018
La Repubblica - Ed. Roma

Roma, Burian: arriva il gelo dalla Siberia. "Subito più letti per i clochard”

23 Février 2018
Domradio.de

"Wir können Frieden organisieren wie andere den Krieg"

22 Février 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

21 Février 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

21 Février 2018
SIR

Giornata preghiera e digiuno: Comunità di Sant’Egidio, adesione all’invito del Papa. Veglia nella basilica di Santa Maria in Trastevere a Roma e in molte città italiane

tous les communiqués de presse
• DOCUMENTS

''Entente de Sant'Egidio'': Accord politique pour la paix en Republique Centrafricaine

tous les documents