change language
vous êtes dans: home - revue de presse newslettercontactslink

Soutenez la Communauté

  

Roma

15 Août 2017

Madri e figli rifugiati a scuola con Sant'Egidio

 
version imprimable

Ogni 10 migranti che arrivano in Italia, molte sono donne. Tante di loro sono venute dal mare, altre con corridoi umanitari. Alcune sole, altre con figli anche piccolissimi. Molto spesso con storie drammatiche alle spalle, ma con la voglia di vincere la sfida dell'integrazione e di guardare al futuro.
È dedicato a loro il progetto della Comunità di 
Sant'Egidio "Madri e figli rifugiati: dall'accoglienza all'inclusione", reso possibile grazie a un'erogazione liberale di Merck per conto della sua consociata Msd. Un'iniziativa presentata a Roma alla Scuola di lingua e cultura italiana della Comunità di Sant'Egidio, che aiuterà 400 donne in 400 modi differenti, perché ognuna di loro ha una storia diversa.
«L'inclusione non può fermarsi all'accoglienza - spiega Daniela Pompei, responsabile della Comunità di 
Sant'Egidio per i servizi agli immigrati - Per questo l'obiettivo principale del progetto è partire dalla prima accoglienza per arrivare all'integrazione piena delle donne rifugiate e dei loro figli perché sono più a rischio». Anche dal punto di vista sanitario: «L'accesso alla salute è una delle problematiche più importanti di queste donne che molto spesso non hanno informazioni certe sul nostro sistema sanitario nazionale e non hanno usufruito nei loro Paesi della prevenzione. Per questo il progetto ha come obiettivo anche quello di favorire non solo il diritto alla salute delle mamme e dei loro figli, ma anche la prevenzione».
Di qui un supporto che si dispiegherà su più fronti e per un anno aiuterà le donne a raggiungere una propria autonomia affinché l'accoglienza non sia per loro assistenzialismo. Il primo passo è imparare la lingua italiana. Poi trovare un mestiere, grazie a tirocini formativi. E attraverso un "contributo affitto" anche una casa. Ma ci sono molti altri aspetti: l'assistenza legale per chiedere la protezione internazionale, kit di sussistenza per i bambini, l'integrazione a scuola, le tessere telefoniche per mettersi in contatto con le famiglie lasciate nei Paesi di origine. E ancora corsi di economia domestica e di assistenza agli anziani e ai disabili.


 LIRE AUSSI
• NOUVELLES
27 Janvier 2018

Migrants : la guerre en Syrie n'est pas terminée, mais l’Europe qui croit en l'avenir continue d'accueillir et d'intégrer. D'ici quelques jours de nouvelles arrivées par les #couloirshumanitaires

IT | FR | NL
18 Décembre 2017

Journée internationale des droits des migrants : pour une culture du dialogue, de l'accueil et de l'inclusion

IT | ES | DE | FR | CA
19 Octobre 2017

Migrants, Sant’Egidio : la réforme positive du règlement Dublin lancée aujourd’hui par le Parlement européen

IT | ES | DE | FR
22 Août 2017

Pour le pape, l'intrégation est un processus clé. Un article d'Andrea Riccardi sur le message du pape François sur les migrants

IT | ES | DE | FR
19 Août 2017
GOMA, RÉPUBLIQUE DÉMOCRATIQUE DU CONGO

Sant'Egidio avec les enfants des rues de Goma qui fuient les milices : ''Nous ne voulons pas être enfants soldats''

IT | EN | ES | DE | FR | PT | ID
28 Juillet 2017
VENTIMIGLIA, ITALIE

'Ce n'étaient que des enfants'. A Vintimille, l'initiative ''non aux murs'' fait mémoire des migrants morts dans les voyages du désespoir

IT | ES | FR
toutes les nouvelles
• DE PRESSE
13 Mars 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

9 Février 2018
Avvenire

Migrazioni. 7 punti per uscire dall'emergenza: l'agenda delle associazioni cattoliche

7 Février 2018
Avvenire

L'Italia già «casa comune». Anziani e badanti, la forza di un abbraccio di debolezze

6 Février 2018
La Notizia

I rifugiati sono una risorsa. Sant’Egidio: toni sbagliati

6 Février 2018
Giornale di Sicilia

«Ma l'integrazione da noi è possibile»

5 Février 2018
SIR

Immigrazione: Comunità Sant’Egidio, oggi anche la ministra Fedeli alla consegna dei diplomi per mediatori interculturali

toute la revue de presse
• ÉVÉNEMENTS
19 Novembre 2017 | NAPLES, ITALIE

Consegna dei diplomi della Scuola di Italiano di Sant'Egidio a Napoli

TOUTES LES RÉUNIONS DE PRIÈRE POUR la PAIX
• NON LA PEINE DE MORT
10 Octobre 2017

On 15th World Day Against the Death Penalty let us visit the poorest convicts in Africa

7 Octobre 2015
ÉTATS-UNIS

The World Coalition Against the Death Penalty - XIII world day against the death penalty

5 Octobre 2015
EFE

Fallece un preso japonés tras pasar 43 años en el corredor de la muerte

24 Septembre 2015

Pope Francis calls on Congress to end the death penalty. "Every life is sacred", he said

12 Mars 2015
AFP

Arabie: trois hommes dont un Saoudien exécutés pour trafic de drogue

12 Mars 2015
Associated Press

Death penalty: a look at how some US states handle execution drug shortage

9 Mars 2015
Reuters

Australia to restate opposition to death penalty as executions loom in Indonesia

9 Mars 2015
AFP

Le Pakistan repousse de facto l'exécution du meurtrier d'un critique de la loi sur le blasphème

9 Mars 2015
AFP

Peine de mort en Indonésie: la justice va étudier un appel des deux trafiquants australiens

28 Février 2015
ÉTATS-UNIS

13 Ways Of Looking At The Death Penalty

15 Février 2015

Archbishop Chaput applauds Penn. governor for halt to death penalty

11 Décembre 2014
MADAGASCAR

C’est désormais officiel: Madagascar vient d’abolir la peine de mort!

aller à pas de peine de mort
• DOCUMENTS

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Dati sulla Scuola di Lingua e Cultura Italiana - Comunità di Sant'Egidio

Articolo su Credere nr. 18 - Trattoria degli amici

Comunità di Sant'Egidio

La mensa per i poveri di Via Dandolo

Saluto del Presidente Mario Monti

Testimonianza di Carlo MikicUdienza del papa ai rom d'Europa, 11 giugno 2011

tous les documents

PHOTOS

1342 visites

1441 visites

1339 visites

1372 visites

1401 visites
tous les médias associés