change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
4 Dicembre 2015 | MATOLA, MOZAMBICO

Con i bambini della Scuola della Pace di Matola verso il Giubileo della Misericordia

E' estate nell'emisfero Sud e si va in vacanza con i giovani per la pace. Anche questo è #mercychristmas

 
versione stampabile

La vacanza dei bambini della Scuola della Pace del Centro Nutrizionale di Matola è sempre uno dei momenti più importanti per tutti noi. In questo periodo dell’anno le scuole chiudono per le vacanze e ne approfittiamo per organizzare una vacanza insieme di tre giorni con i bambini. Quest’anno la data riveste un’importanza particolare, sono 10 anni dalla prima vacanza trascorsa insieme alla Comunità di Sant’Egidio a Moamba, località a 50 kilometri da Maputo. Molti dei Giovani per la Pace, gli attuali operatori della Scuola della Pace, allora erano dei bambini che per la prima volta nella vita facevano una vacanza con un gruppo di giovani venuti da Roma. 

Molto tempo è passato da allora e gli stessi ragazzi di ieri  hanno organizzato, il 31 ottobre scorso, il lancio del movimento dei Giovani per la Pace di Matola.

La vacanza con i bambini quest’anno è stata  un’occasione anche per invitare tanti giovani delle scuole superiori conosciuti con il lancio del Movimento a passare alcuni giorni in amicizia ed allegria insieme ai bambini della Scuola della Pace. Sono stati giorni di gioia e di festa in cui tutti si sono sentiti figli di una medesima famiglia. Una famiglia in cui si confonde chi serve da chi è servito, i più grandi dai più piccoli, i giovani dagli adolescenti, i bambini dalle donne di DREAM. L’allegria della Scuola della Pace ha contagiato anche gli abitanti della città di Moamba, i giovani della Scuola professionale e i padri salesiani della struttura che ha ospitato il soggiorno, tutti hanno vissuto i giorni della vacanza come una grande festa. I bambini della Scuola della Pace di Matola, provengono spesso da famiglie molto povere,  alcuni sono orfani  o vivono situazioni familiari difficili.

     

La Scuola della Pace e il Centro Nutrizionale di Matola, dove sono accolti tuti i giorni, diventano per loro una vera casa e una grande famiglia dove non solo trovano ogni giorno un piatto caldo da mangiare ma anche affetto e padri e madri che li educano a vivere insieme e all’importanza della pace. La felicità dei bambini, fatta di un letto tutto per se, della possibilità di mangiare tre volte al giorno, di lavarsi con l’acqua corrente, di poter giocare insieme, di avere un vestito nuovo e pulito, ha fortemente contagiato anche i giovani conosciuti nei mesi scorsi, durante gli incontri nelle scuole per presentare il movimento dei Giovani per la Pace.

     

Come Jamila, una ragazza di religione musulmana conosciuta in una scuola secondaria del quartiere di Libertade, che ci ha testimoniato la sua felicità di stare insieme ai bambini dicendoci che gli sembrava di conoscerci tutti da molto tempo e di avere trovato una famiglia accogliente, dei nuovi fratelli e che tutto questo la riempiva di una grande gioia. Quest’anno la vacanza con i bambini ha rappresentato per tutti quanti una porta aperta verso il Giubileo della Misericordia, una porta che abbiamo attraversato insieme ai più poveri: i bambini della Scuola della Pace.  


 LEGGI ANCHE
• NEWS
21 Novembre 2017
MOZAMBICO

In Mozambico 100 mila i bambini registrati grazie a BRAVO!

IT | ES | DE | PT | NL | RU
15 Novembre 2017
MAPUTO, MOZAMBICO

A Maputo una conferenza con mons. Matteo Zuppi per celebrare i 25 anni di pace in Mozambico guardando al futuro

IT | ES | DE | PT
23 Ottobre 2017
BEIRA, MOZAMBICO

Dare da mangiare agli anziani in Mozambico: distribuiti aiuti alimentari ai più poveri nella città di Beira

IT | ES | DE | FR | PT | RU | ID
7 Ottobre 2017
ROMA, ITALIA

VIDEO: gli interventi alla conferenza sui 25 anni della pace in Mozambico alla Farnesina

IT | PT
6 Ottobre 2017
MOZAMBICO

Il 4 ottobre le ''strade di Pace'' sono arrivate in Mozambico per celebrare i 25 anni degli Accordi di Roma

IT | PT | HU
6 Dicembre 2011

Regala un'adozione a distanza!

IT | EN | ES | DE | FR | ID
tutte le news
• STAMPA
19 Febbraio 2018
FarodiRoma

I 50 anni di Sant’Egidio. Intervista a Chiara Turrini, impegnata in Mozambico

10 Febbraio 2018
SIR

50° Sant’Egidio: Gentiloni (presidente del Consiglio), “dalla condizione dei più deboli si misura il benessere autentico di una società”

17 Novembre 2017
Novaraoggi

Biblioteca Marazza un sabato di incontri

13 Ottobre 2017
L'Azione

La pace è unità

5 Ottobre 2017
Avvenire

Il Mozambico rinato: quella pace che ha fatto storia

4 Ottobre 2017
Avvenire

Quando il Mozambico scelse pace e sviluppo

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
6 Novembre 2017 | MAPUTO, MOZAMBICO

Celebrare la memoria guardando al futuro. Con mons. Matteo Zuppi

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI
Piero Bestaggini

Progetto AIDS in Mozambico: un programma per il rafforzamento generale della sanità e per la lotta all'AIDS. Relazione di Piero Bestaggini

tutti i documenti

FOTO

168 visite

281 visite

170 visite

184 visite

302 visite
tutta i media correlati