change language
te itt vagy: home - sajtószemle newsletterlink

Support the Community

  
November 23 2017

Letture

Il valore delle Scuole della pace

 
nyomtatható verzió

Tutti i membri della comunià di Sant'Egidio sono stati educatori delle Scuole della pace, forse uno dei progetti più riusciti. Aver rivolto l'attenzione ai bambini e alla loro crescita educativa è quindi una scommessa vinta. Nate nel 1968 nelle borgate romane, le Scuole della pace rappresentano un luogo dove al primo posto vengono messi la parola, il dialogo e l'ascolto e che oggi, a quasi 50 anni di distanza, sono presenti in tutti il mondo, in completa gratuità. Ne hanno parlato ieri sera al Museo diocesano il direttore del «Corriere del Mezzogiorno», Enzo d'Errico, Marco Rossi Doria e l'autrice del libro «Alla scuola della pace», Adriana Gulotta.
In apertura il saluto del cardinale Crescenzio Sepe: «La scuola della pace è la scuola di Cristo. Coltivare l'educazione dei bambini é una delle finalità più nobili, soprattutto nel mondo e nella nostra città che hanno tanto bisogno di pace».
Nel libro di Adriana Gulotta c'è tutto il senso della missione delle
scuole della pace. Lo ha sottolineato Enzo d'Errico nel definire rivoluzionarie le esperienze che il libro racconta, perché parlano di bambini svantaggiati a cui viene dato ascolto. «Leggere un'opera fondata sull'ascolto, è un'esperienza sovversiva - ha detto il direttore del "Corriere del Mezzogiorno" - e lo è soprattutto nella nostra città che sta diventando sempre più classista perché nega i servizi essenziali a chi è in difficoltà. Il vero motore che spinge chi lavora con i bambini è la passione».
Rossi Doria, a partire dalla sua lunga esperienza educativa, ha raccontato dell'efficacia del metodo delle scuole della pace perché basato sulla fraternità e nel pieno rispetto dell'uguaglianza e della libertà di ognuno. Non un semplice doposcuola, ma luoghi dove si parla di tutto, un metodo educativo che funziona perché guarda direttamente alle persone ed ha lo sguardo aperto sul mondo.
«Le nostre scuole - ha raccontato l'autrice Gulotta - offrono una possibilità: che il futuro dei nostri ragazzi non sia un destino di marginalità. Noi pensiamo che la partita non sia persa a Napoli come in altre parti del mondo e che l'educazione sia ancora la vera strada se fatta con lo spirito dell'amicizia. Non è un caso, infatti, che siamo presenti nelle periferie delle principali città dell'Asia, dell'Africa, dell'America Latina e dell'Europa».
Domani la Comunità di Sant'
Egidio presenta alla sala Valeriano del Gesù Nuovo l'annuale guida per i senza dimora «Dove», che contiene indicazioni sulle principali strutture di accoglienza di Napoli e provincia.


 OLVASSON
• HÍR
Január 18 2018
MÖNCHENGLADBACH, NÉMETORSZÁG

Rawan története – Az iraki háborútól a béke iskolájáig

IT | ES | DE | NL | HU
Május 14 2017
NÁPOLY, OLASZORSZÁG

„Hogy lehet a békét helyreállítani Szíriában? Úgy, hogy felfedezzük a másikban Istent.” – A damaszkuszi örmény püspök Nápolyba látogatott

IT | HU
November 28 2016
NÁPOLY, OLASZORSZÁG

Nápolyban a fogyatékkal élők bérmálásával vette kezdetét az adventi idő

IT | HU
November 19 2016

A gyermekek jogainak világnapja: a Sant’Egidio közösség a gyermekek mellett áll

IT | ES | DE | PT | HU
Október 4 2016

Október 5. World Teacher's day, a tanárok világnapja: gyerünk a békeiskolákba!

IT | EN | ES | DE | PT | RU | ID | HU
Július 1 2016
GOMA, DEMOKRATIKUS KÖZTÁRSASÁG KONGÓI

A közoktatáshoz mindenkinek joga van: erről „rajzolnak” a kongói Mugunga menekülttáborában a béke iskolájába járó gyerekek

IT | EN | ES | DE | FR | PT | HU
minden hír
• RELEASE
Február 20 2018
Vatican Insider

Sant’Egidio si unisce alla Giornata di digiuno per Congo e Sud Sudan indetta dal Papa

Február 20 2018
Famiglia Cristiana

I 50 anni di Sant'Egidio. L'abbraccio.

Február 8 2018
Vaticannews

Spadaro: la geopolitica di Francesco è fondata sulla misericordia

Február 6 2018
Il Secolo XIX

Nessuno è troppo piccolo per aiutare

Február 6 2018
Vaticannews

“Fare pace”: la diplomazia della speranza cristiana di Sant’Egidio

Február 4 2018
La Repubblica - Ed. Napoli

Violenza: la battaglia non è persa

minden sajtóközlemények
• ESEMÉNYEK
Január 26 2018 | NÁPOLY, OLASZORSZÁG

Naples without violence. La solidarietà cambia il mondo

Január 22 2018 | RÓMA, OLASZORSZÁG

Presentazione del libro ''Alla Scuola della Pace. Educare i bambini in un mondo globale''

MINDEN ÜLÉSEI IMÁDSÁG A BÉKÉÉRT
• DOKUMENTUMOK

La guida "Dove mangiare, dormire, lavarsi a Napoli e in Campania" 2016

Guida DOVE Mangiare, dormire, lavarsi - Roma 2016

Dove Napoli 2015

Benedetta Ferone - Povertà a Napoli: venti anni di amicizia per strada

Povertà a Napoli: rilevazioni della Comunità di Sant’Egidio

az összes dokumentum

FOTÓK

698 látogatások

701 látogatások

684 látogatások

702 látogatások

701 látogatások
a kapcsolódó média